5 Pokemon Ombra che dovresti purificare in Pokemon GO

05/07/2023

L'inclusione di Pokemon GO del Team GO Rocket anni fa ha introdotto i Pokemon Ombra, creature corrotte che ricevono un aumento del loro danno di attacco a scapito della loro difesa. Tuttavia, i giocatori possono scegliere di purificare queste creature, rimuovendo i loro buff ai danni ma aumentando le loro statistiche IV, rimuovendo la frustrazione del movimento caricato e aumentando il CP della specie.

Per la maggior parte, la maggior parte dei giocatori di Pokemon GO sceglie di mantenere le proprie catture nello stato oscuro a causa dei bonus al danno da attacco. Comunque sia, alcune creature traggono davvero beneficio dall'essere purificate.

Se gli allenatori di Pokemon GO sono curiosi di sapere quali creature dovrebbero considerare purificanti, non fa male dare un'occhiata ad alcuni degli esempi più notevoli.

Riassunto
  1. Pocket Monsters che gli allenatori dovrebbero considerare di purificare in Pokemon GO

Pocket Monsters che gli allenatori dovrebbero considerare di purificare in Pokemon GO

1) Qualsiasi Pokemon capace di megaevoluzione

Questo punto non significa necessariamente che solo perché una specie può megaevolversi dovrebbe essere purificata sul posto in Pokemon GO. Alcune creature che possono intraprendere questo potente passo evolutivo, come ad esempio Charizard, possono ancora comportarsi bene nella sua forma ombra.

Tuttavia, se gli allenatori hanno già una variante ombra di una creatura capace di megaevoluzioni, potrebbero prendere in considerazione l'idea di purificare la prossima creatura che catturano. Ciò è particolarmente vero a causa del fatto che l'aumento delle statistiche IV dalla purificazione aiuta a massimizzare le prestazioni di un Pokemon dopo che si è megaevoluto.

In alternativa, se un giocatore di Pokemon GO ottiene una specie ombra e desidera farla megaevolvere indipendentemente dalle sue statistiche o prestazioni nella sua forma base, la purificazione è l'opzione principale. Ciò è dovuto al fatto che le specie ombra non sono affatto in grado di attivare la megaevoluzione.

2) Sableye

Sableye non è così capace in Pokemon GO come nella serie principale, ma può comunque essere un combattente fantastico nella Great League. Nonostante un totale di statistiche scarso, il tipo Ghost/Dark di Sableye lo rende debole solo alle mosse di tipo Fairy. Inoltre, la purificazione migliora le potenziali statistiche IV per Sableye, che dovranno sicuramente essere utilizzate per ottimizzare la creatura in PvP.

Il vero fascino di purificare Sableye viene dal Charged Move Return, che sostituisce la mossa Frustrazione dopo la purificazione. Return fornisce a Sableye una mossa di tipo Normal per migliorare la sua copertura di tipo in battaglia, poiché Return infligge danni neutrali alla maggior parte degli avversari e può dare a Sableye diversità per il suo set di mosse tradizionalmente Ghost/Dark.

3) Wobbuffet

Wobbuffet può essere un sacco di cose in Pokemon GO, ma un attaccante non è una di queste. Ha IV di attacco incredibilmente miseri, ma la sua statistica di resistenza si colloca tra le prime cinque del gioco quando è al massimo. Dato che questo è il caso, se i giocatori hanno un Shadow Wobbuffet che è vicino ad avere il massimo IV, non c'è una vera ragione per non purificarlo.

Inoltre, la purificazione dà a Wobbuffet l'accesso a Return, fornendogli un'ulteriore opzione di attacco poiché la sua unica mossa caricata è Mirrorcoat. Ciò migliora l'utilità di Wobbuffet in Great League PvP, dove può essere un difensore eccezionale e un metodo per bloccare gli avversari.

4) Rattata

Questa voce potrebbe sembrare un po' folle, ma c'è una certa logica dietro di essa. Sebbene Shadow Rattata/Raticate non siano realmente praticabili nel tradizionale meta PvE e PvP, il comune Pokemon Rat ha un altro scopo quando si tratta di purificazione in Pokemon GO.

Se gli allenatori sperano di far salire di livello la loro medaglia del purificatore, che aumenta man mano che si verificano le purificazioni, allora Rattata è una scelta eccellente. Questo perché creature come Shadow Rattata, Patrat, Zubat, Magikarp, Starly, Purrloin e altre hanno un costo molto basso di 1.000 polvere di stelle da purificare. Farlo è molto più economico per fare progressi verso l'aggiornamento della Medaglia del Purificatore.

5) Pokemon vicino al raggiungimento del 100% IV

Questo potrebbe essere più una cosa da tenere a mente che un Pokemon specifico da elencare, ma è qualcosa che gli allenatori possono applicare essenzialmente a qualsiasi mostro tascabile che catturano in una forma d'ombra. Se la creatura valuta incredibilmente bene ed è vicina ad avere il massimo delle statistiche IV nella sua variante ombra, allora la purificazione può essere una buona scelta.

Ovviamente, questo è qualcosa da considerare caso per caso. Tuttavia, se i giocatori di Pokemon GO hanno un singolo mostro ombra in procinto di avere statistiche IV del 100%, purificarlo gli darà due punti IV per ogni statistica, il che potrebbe essere sufficiente per massimizzarlo.

Sebbene il sistema di valutazione di Pokemon GO possa determinare approssimativamente gli IV di un Pokemon, potrebbe essere meglio utilizzare un'app o un sito di calcolatrice IV per verificare i dettagli. I mostri tascabili che sono stati purificati per ottenere IV massimi possono perdere la loro forma ombra, ma una creatura "hundo" può spesso essere più preziosa sia in alcune battaglie che negli scambi.

Link veloci

Altro da Sportskeeda

Se vuoi conoscere altri articoli simili a 5 Pokemon Ombra che dovresti purificare in Pokemon GO, puoi visitare la categoria Pokémon.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.