Account di League of Legends bannato permanentemente all'improvviso?

21/07/2023

Riassunto
  1. League of Legends: controversia sulla sospensione permanente degli account
  2. Account di League of Legends (LoL) bannati in modo permanente
  3. Potenziale ragione

League of Legends: controversia sulla sospensione permanente degli account

League of Legends, il famoso gioco multiplayer online sviluppato da Riot Games, vanta una vasta base di fan in tutto il mondo, con milioni di giocatori che ogni giorno si confrontano nel campo di battaglia virtuale. Nonostante la sua popolarità, il gioco non è esente da problemi e bug, che periodicamente vengono evidenziati e discussi.

Account di League of Legends (LoL) bannati in modo permanente

Recentemente, l'argomento delle sospensioni permanenti degli account, apparentemente senza un motivo chiaro, ha suscitato un acceso dibattito all'interno della community di giocatori. Molti di questi, attraverso vari post e tweet, hanno espresso la loro indignazione per le sospensioni inaspettate.

Alcuni giocatori segnalano come il supporto offerto dal servizio clienti sia inefficace, lamentando risposte automatiche e impersonali. Molti si dichiarano innocenti, affermando di non aver mai utilizzato strumenti di terze parti per ottenere vantaggi illeciti nel gioco, e si lamentano della mancanza di prove concrete a sostegno delle accuse ricevute.

La frustrazione è ancora maggiore per quei giocatori che hanno dedicato tempo ed investito risorse nei loro account, trovandosi ora esclusi dal gioco senza preavviso.

Potenziale ragione

Una teoria condivisa da molti giocatori suggerisce che Riot Games stia attuando una "purga" dei cosiddetti account "booted". Questi sono account che sono stati migliorati da un bot attraverso l'uso di programmi di terze parti, che giocano al posto del giocatore, aiutando a raggiungere livelli avanzati e a vincere premi.

Secondo questa teoria, il sistema di ban rileverebbe gli account che in passato sono stati associati all'uso di questi bot, indipendentemente dal fatto che i giocatori abbiano smesso da tempo di utilizzare questi strumenti di terze parti. Ad aggravare la situazione, i giocatori riportano la difficoltà nel comunicare con il servizio clienti attraverso il sistema di segnalazione dei bug del gioco, ottenendo spesso risposte automatiche ai loro reclami.

Al momento, Riot Games non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali sulla questione. Tuttavia, è fondamentale che gli sviluppatori prestino attenzione ai feedback dei giocatori, rivedano le proprie strategie e trovino una soluzione al più presto.

Come sempre, continueremo a seguire da vicino la questione e a fornire aggiornamenti tempestivi sulla piattaforma Farantube.

Nota: Per altre storie relative al mondo dei videogiochi, visita la nostra sezione dedicata.

Farantube si impegna nel fornire un giornalismo investigativo incentrato su notizie esclusive o di attualità. Le nostre storie sono state riprese da vari media importanti. Vuoi saperne di più su di noi? Visita il nostro sito.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Account di League of Legends bannato permanentemente all'improvviso?, puoi visitare la categoria LOL.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.