Come fare kiting in LoL

05/07/2023

Ti chiedi quali sono i modi migliori per fare kite in LoL? Ecco tutto ciò che devi sapere su come migliorare con il kite, l'ultima meccanica di attacco automatico.

Crediti immagine | Esports.net/Riot Games

Riassunto
  1. Cos'è Kiting in LoL - Breve introduzione
  2. Scopri come funziona l'animazione di attacco del tuo campione
  3. 4 diversi modi di muovere Kite o Attack
  4. Trova il tuo comportamento di targeting preferito
  5. Prendere di mira solo i campioni: una configurazione chiave per garantire uccisioni

Cos'è Kiting in LoL - Breve introduzione

LoL è un gioco che non solo richiede una forte conoscenza del gioco, ma è anche estremamente meccanico e solo coloro che sono in grado di diventare divinità meccaniche diventano i migliori e scalano le classifiche.

Tra le varie meccaniche che un giocatore deve imparare, ce n'è una in particolare che differenzia un bravo da un grande giocatore: il kite, detto anche attacco in movimento. È essenzialmente un modo per inseguire o scappare dai nemici continuando ad attaccarli automaticamente e infliggendo danni. Implica l'annullamento delle animazioni di attacco subito dopo che il danno è stato inflitto. Fa risparmiare tempo e aumenta il danno se il bersaglio sta scappando.

È anche un ottimo modo per mettere abbastanza distanza tra te e i nemici, impedendo loro di attaccare automaticamente o lanciare abilità che potrebbero trovarsi nel loro raggio d'azione. Il kiting è una meccanica comune che quasi tutti gli ADC devono padroneggiare, ma può essere utile anche in altri ruoli, specialmente quando si giocano partite a distanza. Detto questo, analizziamo tutto ciò che devi sapere su come fare kite in LoL.

Scopri come funziona l'animazione di attacco del tuo campione

Kiting o mossa di attacco consiste esattamente in quello che dice il nome: attacchi e ti muovi costantemente. Sebbene possa sembrare facile da fare, sapere come eseguire correttamente l'aquilone in LoL richiede un grande senso del gioco e abilità. Richiede anche una grande comprensione dell'animazione di attacco di ogni campione e di come funzionano a seconda della velocità di attacco o delle abilità che potrebbero avere.

Crediti immagine | Giochi di sommossa

Non appena il tuo campione ha inflitto il danno dell'attacco automatico o vede il proiettile di un campione a distanza volare verso i bersagli, sai che puoi iniziare a muoverti e annullare la parte rimanente dell'animazione. Il modo migliore per imparare questo è saltare nello strumento di pratica e usare un manichino per addestrare le animazioni e vedere come ogni campione differisce da un altro.

Anche se potrebbe non fare una grande differenza su alcune unità, ci sono momenti in cui anche l'aggiunta di un'auto extra dal tempo risparmiato può portare a un'uccisione. È abbastanza comune nel gioco professionale farlo, ma poiché si tratta di un gioco istintivo, i giocatori non ci prestano molta attenzione.

Esistono diversi modi per fare kite in LoL e dipende da come a un giocatore piace muoversi o giocare e da come può ottenere il massimo da ogni giocata ogni volta.

Leggi di più: Come diventare un giocatore professionista di LoL

4 diversi modi di muovere Kite o Attack

Il modo più semplice per abbattere un nemico è usare il tasto destro del mouse: attacchi automaticamente e poi muovi il mouse sul terreno per muoverti e poi spostalo di nuovo sul nemico.

Sebbene sia il più facile da realizzare, è anche il più faticoso e il più facile da incasinare poiché richiede di spostare costantemente il mouse sul Rift e aumenta ulteriormente le possibilità di errori di clic che potrebbero portare alla morte o rovinare il tuo kite ritmo. Questa abilità di kite funziona principalmente sui campioni in mischia poiché il loro raggio di attacco automatico è ridotto e non devono costantemente kitare i campioni. Evitalo sempre sui campioni a distanza, e in particolare sugli ADC.

Mossa di attacco del giocatore

La maggior parte dei professionisti e dei giocatori Elo elevati utilizza, tuttavia, una versione avanzata del metodo menzionato in precedenza. Implica l'aggiunta del range di kite con il comando "A" sulla tastiera (impostazione predefinita, assicurati di controllare l'elenco dei comandi).

Ogni volta che premi il tasto "A", ti mostrerà il raggio di attacco del campione e ti dirà esattamente se sei in grado di attaccare il bersaglio focalizzato. Per ottenere l'attacco automatico, devi solo fare clic con il tasto sinistro sul bersaglio dopo aver premuto il tasto "A".

Crediti immagine | Youtube: Mistero

Assicurati che l'indicatore del raggio d'attacco sia attivo nella sezione Interfaccia (nel menu Opzioni). Questa è l'impostazione di mossa d'attacco più comune e più utilizzata poiché è facile da eseguire ed è meno rischiosa rispetto a quella senza il tasto "A".

Fare clic sulla mossa di attacco del giocatore

Mentre la mossa di attacco del giocatore funzionerà bene per la maggior parte dei giocatori, gli ADC o coloro che stanno giocando campioni con un'alta velocità di attacco dovrebbero imparare il clic della mossa di attacco del giocatore poiché consente loro di fare kite molto più velocemente.

Nelle sezioni dei tasti di scelta rapida, c'è un comando "player attack move click". Assegnalo a un pulsante che ti piace. La maggior parte dei giocatori lo mette sul tasto "A" per comodità. Facendo così, non dovrai fare nuovamente clic manualmente (solo per spostare il tuo campione). Detto questo, tieni presente che non lo farà il tuo raggio di attacco, quindi usalo una volta che ti sarai abituato al raggio di attacco automatico del campione.

A sua volta, sarai in grado di kitare molto più velocemente poiché tutto ciò che serve è mantenere il cursore sopra o vicino al bersaglio. Può essere un punto di svolta durante i combattimenti di squadra quando le cose si fanno davvero complicate e tutto ciò a cui devi pensare è distribuire più DPS possibile.

L'attacco del giocatore fa solo clic

L'ultima variante della mossa d'attacco è quella che si applica solo ai campioni. Può essere un comando utile quando stai combattendo nel mezzo di un'ondata di minion e ci sono più bersagli che possono farti sbagliare clic, specialmente durante la fase in corsia.

Usando "clic solo attacco giocatore" non dovrai preoccuparti di quei clic mancanti poiché funzionerà solo se ti trovi sopra un'unità nemica. Non è un'impostazione comune ed è utilizzata principalmente dal supporto poiché di solito non toccano i servitori, ma può migliorare il tuo gameplay in alcuni scenari specifici.

Leggi di più: I migliori giocatori di LoL al mondo in questa stagione

Trova il tuo comportamento di targeting preferito

A parte le varie impostazioni durante il kite, c'è anche un altro aspetto importante per decidere come mirare ai campioni nel gioco. Nella sezione Partita del menu Opzioni, puoi attivare "attacca il movimento al cursore" in modo che il tuo campione attaccherà sempre il bersaglio più vicino al cursore durante il kite. Può essere utile poiché avrai naturalmente il cursore sospeso verso i nemici e il gioco darà la priorità a quel bersaglio per te.

Prendere di mira solo i campioni: una configurazione chiave per garantire uccisioni

Potrebbero esserci momenti in cui vuoi evitare di danneggiare qualsiasi cosa che non sia un campione. Mentre puoi farlo da solo, ci sarà sempre la possibilità di sbagliare. Per questo motivo, Riot ha implementato uno speciale interruttore "bersaglio solo campioni" che ti consente di utilizzare attacchi automatici contro i campioni. Le impostazioni possono essere scelte nella sezione Tasti di scelta rapida del menu Opzioni.

  • Vai su "Abilità e incantesimi dell'evocatore" e scorri verso il basso.
  • Target Champions Only sarà in fondo all'elenco: assegna un tasto di scelta rapida per usarlo.

Detto questo, c'è anche un interruttore nella sezione Impostazioni di gioco, che puoi attivare e disattivare a seconda del gioco. In questo modo, non dovrai usare un tasto di scelta rapida per prendere di mira solo i campioni. La combinazione di questa impostazione con l'opzione "attacca al cursore" può essere estremamente utile ogni volta che stai tentando di eseguire un'immersione poiché potrebbe esserci una torretta che "protegge" i nemici. È anche efficace nei combattimenti di squadra a fine partita, quindi lanci tutti gli attacchi sui bersagli giusti.

Kiting in LoL - Takeaways

Nel complesso, il kite è un'abilità altamente meccanica che richiede tempo per allenarsi e padroneggiarla. Puoi impostare quanto vuoi, ma alla fine saranno le tue mani a fare la maggior parte del lavoro.

Detto questo, è importante trovare l'impostazione o la configurazione più efficace in modo da poter migliorare ulteriormente il tuo gameplay e portarlo al livello successivo. Trascorri del tempo con lo strumento di pratica e giocando come ADC (a distanza) o jungler (corpo a corpo) per imparare al meglio come fare kite in LoL. Idealmente, vuoi restare fedele a un campione il più possibile in modo da poter diventare esperto e poi passare lentamente ad altri campioni.

L'ultimo consiglio che ti darei è di dare un'occhiata ai giocatori Elo alti e professionisti e come sono in grado di fare kite durante i combattimenti di squadra. Dai un'occhiata ai loro canali Youtube e analizza i loro clic e il posizionamento complessivo sia durante la fase di corsia che nelle schermaglie.

Leggi anche: Come scalare velocemente LoL SoloQ nella stagione 13

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Come fare kiting in LoL, puoi visitare la categoria LOL.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.