Come la Mega Evoluzione Potrebbe Rappresentare un Ritorno alle Origini per la Prossima Generazione di Pokemon

29/07/2023

Riassunto
  1. Punti di discussione
  2. Il successo e le critiche di Pokemon Scarlet e Violet
  3. Le funzionalità gimmick di Pokemon hanno bisogno di un impatto più duraturo
  4. Il potenziale quasi illimitato e i difetti fondamentali della Mega Evoluzione

Punti di discussione

  • Nonostante il successo di Pokemon Scarlet e Violet, i fan hanno espresso critiche sulle recenti generazioni dei giochi Pokemon.
  • Le recenti funzionalità gimmick di Pokemon non hanno mantenuto la durata delle innovazioni passate, portando a una comunità più divisa.
  • Mega Evoluzione aveva il potenziale per mettere in luce qualsiasi Pokemon capace, ma i suoi difetti, come la disponibilità limitata e la mancanza di equilibrio, devono essere affrontati se dovesse tornare in futuro.

Il successo e le critiche di Pokemon Scarlet e Violet

La nona generazione di Pokemon che è iniziata con il lancio nel 2022 di Pokemon Scarlet e Violet è stata prospera per Game Freak e Nintendo, ma i fan della saga, presenti fin dai primi anni, hanno espresso molte critiche riguardo ai titoli. Con oltre 20 milioni di copie vendute in meno di un anno dal loro lancio, il successo di Pokemon Scarlet e Violet è indiscutibile, ma questo non ha impedito a molti giocatori espliciti di essere delusi in aree dove i giochi potrebbero essere carenti. Tuttavia, una caratteristica rivoluzionaria del passato potrebbe riportare una percezione positiva dei Pokemon in vista della prossima generazione.

Il concetto di titoli principali di Pokemon disponibili per una console casalinga sarebbe sembrato un sogno per i fan della serie durante i suoi primi giorni da portatile, ma la reception delle ultime due generazioni di giochi Pokemon è stata tutt'altro che unanimemente positiva. Anche i sostenitori più accaniti del franchise sono rimasti sorpresi dal taglio del Pokedex di Sword and Shield, e la comunità di Pokemon si è ulteriormente divisa negli ultimi anni. L'attenzione recente della Pokemon Company per progetti come le app mobile spin-off e una serie di funzionalità gimmick ha probabilmente generato un incredibile successo finanziario tra milioni di giocatori casual, ma la formula ripetuta recentemente non ha mantenuto la durata delle innovazioni passate.

Le funzionalità gimmick di Pokemon hanno bisogno di un impatto più duraturo

Pokemon ha sempre avuto delle funzionalità gimmick, come le Mosse Nascoste (HM) utilizzate per viaggiare nella prima generazione. Queste, insieme a caratteristiche come l'introduzione delle bacche e degli oggetti tenuti in Pokemon Oro e Argento fino alle battaglie doppie in Pokemon Rubino e Zaffiro, hanno formato l'identità dei rispettivi titoli creando il DNA della serie. Le HM in particolare possono essere diventate infamemente impopolari, ma la loro presenza a lungo termine ha indubbiamente contribuito a definire l'identità del gameplay di Pokemon.

Mentre Pokemon è rimasto un franchise massiccio e uno dei pilastri fondamentali di Nintendo nel corso degli anni, Game Freak ha continuato a innovare con l'introduzione di molte altre funzionalità gimmick. Diamante e Perla potrebbero aver modernizzato la serie con il gioco online e il Global Trade System, ma questi giochi hanno anche portato avanti i Contest Pokemon ora dismessi. Con i dimenticabili Poffin e le Condizioni dei Contest che attiravano l'attenzione allora, ha senso che i titoli futuri abbiano continuato a sperimentare. L'introduzione da parte della quinta generazione di funzionalità come le battaglie rotazionali e triple ha invece iniziato una tendenza di funzionalità gimmick che non avrebbero durato tra un titolo e l'altro.

Il potenziale quasi illimitato e i difetti fondamentali della Mega Evoluzione

La sesta generazione potrebbe aver cambiato la serie per sempre con la sua transizione verso la grafica 3D, ma il desiderio di vedere più Pokemon trasformarsi in forme nuove e più potenti è stato soddisfatto in modo senza precedenti con l'introduzione della Mega Evoluzione. Dando forme completamente nuove a 48 Pokemon dopo le aggiunte di Omega Ruby e Alpha Sapphire, la Mega Evoluzione ha cambiato competitivamente il panorama di Pokemon per le sue esperienze singleplayer e multiplayer.

Dall'attirare l'attenzione su design classici meno conosciuti come Mawile e Kangaskhan fino a spingere i limiti del gioco con le due forme di Mewtwo e l'infame Mega Rayquaza, la Mega Evoluzione aveva il potenziale per mettere in luce letteralmente qualsiasi Pokemon capace durante il suo periodo di massimo splendore. Le funzionalità che sono seguite potrebbero non essere durate, ma hanno sicuramente continuato a trarre ispirazione dall'influenza dell'era unica di Pokemon X e Y.

Sebbene avesse uno dei più grandi potenziali di qualsiasi funzionalità gimmick presente in Pokemon, la Mega Evoluzione si è rivelata tutt'altro che perfetta nell'esecuzione. La limitazione di avere solo 48 Mega disponibili su oltre 700 Pokemon dell'epoca ha ulteriormente ridotto il pool di scelte competitive a un pugno prevedibile, qualcosa che le future funzionalità gimmick sembrano essere state create per combattere attivamente. Tra le forme Gigantamax uniche di Sword and Shield e i Pokemon varianti regionali delle ultime generazioni, il bisogno di nuove trasformazioni è stato probabilmente già soddisfatto, evidenziando ancora di più i difetti della Mega Evoluzione.

Pokemon Scarlet e Violet sono disponibili ora per Nintendo Switch.

ALTRO: Pokemon dovrebbe imparare da una chiave di Zelda: Tears of the Kingdom Area in vista di Gen 10

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Come la Mega Evoluzione Potrebbe Rappresentare un Ritorno alle Origini per la Prossima Generazione di Pokemon, puoi visitare la categoria eSports.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.