Come Ridurre il Ritardo di Input nei Vecchi Titoli di Call of Duty su Xbox

16/07/2023

Riassunto
  1. Problemi di lag in Call of Duty su Xbox? Ecco una possibile soluzione
  2. Come ridurre il lag di input sui vecchi titoli di Call of Duty per Xbox

Problemi di lag in Call of Duty su Xbox? Ecco una possibile soluzione

Activision si sta adoperando attivamente per risolvere i problemi dei server dei vecchi titoli di Call of Duty su Xbox. Di conseguenza, questi titoli hanno recentemente visto un enorme aumento del numero di giocatori. Sebbene i problemi di matchmaking siano quasi risolti, i giocatori hanno segnalato problemi legati al lag di input. Questo ha portato a un'esperienza di gioco non ottimale e sta impedendo loro di godersi i vecchi giochi di COD.

Cosa si intende per lag di input?

Il lag di input, o latenza, può essere definito come il tempo che il gioco impiega per rispondere ai comandi inseriti dal giocatore sul controller. In parole semplici, è il tempo necessario per aggiornare lo schermo in base a un'azione specifica che si chiede al gioco di eseguire. Ad esempio, quando si preme il pulsante di sparo sul controller, c'è un leggero ritardo tra la pressione del pulsante e l'azione riflessa sullo schermo.

Questo ritardo è per lo più impercettibile e la maggior parte dei giochi e hardware moderni funzionano quasi istantaneamente. Tuttavia, diventa un problema quando la latenza è eccessiva. In tali casi, si noterà un ritardo tra la pressione di un pulsante e l'azione sullo schermo. In titoli FPS frenetici come Call of Duty, questo può essere decisivo per il risultato del gioco.

Ad esempio, attualmente ci sono circa 110,000 giocatori che stanno giocando a Black Ops 1.

Non tutto è perduto

Detto questo, non tutte le speranze sono perdute. Mentre Activision sta già lavorando per risolvere i problemi dei server, è possibile apportare alcune modifiche dal proprio lato per mitigare i problemi fino a un certo punto. Questa guida esaminerà più da vicino una soluzione rapida che può aiutare gli utenti a risolvere il lag di input sui vecchi titoli di Call of Duty su Xbox.

Come ridurre il lag di input sui vecchi titoli di Call of Duty per Xbox

L'utente Reddit u/vozxh ha recentemente trovato una soluzione per i problemi di lag di input sui vecchi titoli di Call of Duty. L'utente vozxh suggerisce ai giocatori di disattivare le funzioni Dolby Vision nelle impostazioni del display della loro Xbox. Questa soluzione ha funzionato per molti utenti nel thread ed è stato confermato che riduce il lag di input.

Passaggi per disattivare le funzioni Dolby Vision sulla tua console di gioco

  • Premi il pulsante Xbox sul tuo controller per aprire il menu Guida.
  • Naviga fino a Impostazioni.
  • Qui, trova la scheda Generale.
  • Seleziona Opzioni TV & display.
  • Trova l'impostazione Modalità video nella sezione Avanzate.
  • Disabilita le funzioni Dolby Vision da qui, deselezionando l'impostazione 'Permetti Dolby Vision' e l'impostazione 'Dolby Vision per il Gaming'.

Applicando questa soluzione dovrebbe attenuare qualsiasi tipo di lag di input che stai riscontrando nei tuoi giochi online. Le impostazioni Dolby Vision sono famose per causare problemi con i giochi e anche titoli più recenti come Halo Infinite hanno avuto problemi con queste impostazioni.

Questo è tutto ciò che c'è da sapere per risolvere il lag di input sui vecchi titoli di Call of Duty per Xbox. La soluzione è piuttosto semplice e può essere configurata in pochi secondi.

Call of Duty: Modern Warfare 2 e Warzone 2 Stagione 4 Reloaded sono ora disponibili. L'aggiornamento è ora disponibile su Windows PC (tramite Battle.net e Steam), Xbox Series X/S, Xbox One, PlayStation 4 e PlayStation 5.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Come Ridurre il Ritardo di Input nei Vecchi Titoli di Call of Duty su Xbox, puoi visitare la categoria Call of Duty.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.