Due giocatori di Warzone 2 persuadono gli sviluppatori a nerfare segretamente l'assistenza al mirino

03/08/2023

Riassunto
  1. È stato depotenziato l'aim assist in Warzone 2? I giocatori hanno dei dubbi
  2. L'aim assist di Warzone è stato depotenziato?

È stato depotenziato l'aim assist in Warzone 2? I giocatori hanno dei dubbi

Di Jacob Hale

  ❘   Pubblicato: 03-08-2023

  ❘   Aggiornato: 03-08-2023

L'aim assist è cambiato con l'aggiornamento della Stagione 5?

Molti giocatori di Warzone 2 ritengono che l'aim assist sia stato modificato in sordina con l'update della Stagione 5. Nonostante non ci siano riferimenti a tale cambiamento nelle note di patch, sembra che sia diventato più difficile per i giocatori che usano il controller avere successo.

L'aim assist è da tempo un argomento molto discusso in molti shooter, non solo in Call of Duty. Questo dibattito è stato amplificato con l'introduzione del crossplay tra piattaforme negli ultimi anni, che ha lasciato i giocatori di mouse e tastiera un po' perplessi per gli effetti dell'aim assist su di loro.

Tuttavia, è diventato chiaro che l'aim assist è fondamentale per i giocatori che usano il controller. Gli analogici non sono in grado di fornire la precisione necessaria per sparare con estrema accuratezza il 100% delle volte, soprattutto per i giocatori casuali.

Mentre le discussioni sono ancora in corso tra i giocatori riguardo alla potenza e alla necessità dell'aim assist in giochi come Warzone e Modern Warfare 2, molti pensano che gli sviluppatori di Warzone, Raven Software, abbiano segretamente depotenziato il meccanismo per la Stagione 5, senza menzionarlo nelle note di patch.

L'aim assist di Warzone è stato depotenziato?

Dopo aver giocato con l'aggiornamento della Stagione 5 il 2 Agosto, diversi giocatori hanno segnalato che l'aim assist sembrava diverso, in particolare l'aim assist rotazionale.

Questo include il finalista della World Series di Warzone, TheTacticalBrit, che ha detto che l'aim assist rotazionale e il suo raggio "sembrano essere stati depotenziati".

Da un tweet di TheTacticalBrit: "Posso confermare ora per certo. In Warzone (Non MP) l'aim assist rotazionale e il raggio sembrano essere stati depotenziati. Questo è un bene. Aveva bisogno di essere depotenziato."

Mentre molti giocatori sui social media hanno detto che l'aim assist sembra sicuramente più debole, un test del creatore di contenuti dreamstrike sembrava suggerire che non ci potrebbe essere molta differenza.

Ha detto: "È molto difficile misurare oggettivamente la forza in S4 vs S5, ma sembra ancora OP".

Da un tweet di dreamstrike: "Test dell'Aim Assist Rotazionale della Stagione 5: È molto difficile misurare oggettivamente la forza in S4 vs S5, ma sembra ancora OP."

Inutile dire che molti giocatori con controller sentono che qualcosa è leggermente diverso nel loro mirare nella Stagione 5, ma è difficile stabilire se l'aim assist sia stato effettivamente depotenziato o se ci sia un qualche effetto placebo in corso.

Se è stato depotenziato, anche accidentalmente, potremmo vedere Raven affrontare i cambiamenti in un aggiornamento alla community prima o poi.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Due giocatori di Warzone 2 persuadono gli sviluppatori a nerfare segretamente l'assistenza al mirino, puoi visitare la categoria eSports.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.