Ecco uno sguardo rapido a Return to Castle Wolfenstein con path tracing

12/07/2023

Riassunto
  1. È ora di tornare Ritorno al castello Wolfenstein
  2. Quando esce Return to Castle Wolfenstein con il tracciamento del percorso?

È ora di tornare Ritorno al castello Wolfenstein

Non è raro che i vecchi giochi ricevano un moderno restyling. Caso in questione: l'originale Metà vita recentemente ha ricevuto una mod di ray tracing e la nuova illuminazione rende l'FPS invecchiato piuttosto spiffing. Adesso è Ritorno al castello WolfensteinÈ tempo di brillare, grazie a un'imminente modifica per il titolo di 22 anni.

Come notato da DSO Gaming, ingegnere grafico e utente di Twitter sta attualmente lavorando ad un progetto che vedrà l'illuminazione per il 2001 Wolfenstein ingresso essere dato una spinta. In un recente tweet, il modder ha caricato una breve clip del gioco che mostra la tecnologia di tracciamento del percorso implementata.

Una breve clip di Wolf PT in azione. Gli emissivi devono essere modificati ma sta andando abbastanza bene insieme.

— Dihara Wijetunga (@diharaw94)

Chi ha familiarità con il gioco originale vedrà la differenza, con luci più audaci e ombre più nitide che conferiscono al castello titolare un aspetto cupo. Per coloro che non lo vedono del tutto, la clip di Wijetunga fornisce facilmente un confronto fianco a fianco, quindi puoi vedere come RTCW era solito apparire e come apparirà una volta rilasciata la mod.

Quando esce Return to Castle Wolfenstein con il tracciamento del percorso?

Non sembra esserci ancora una data di rilascio, ma vale la pena tenere d'occhio il portfolio GitHub di Wijetunga. Se non altro, puoi dare un'occhiata al loro altro lavoro mentre aspetti la mod.

Secondo il rapporto di DSO Gaming, il tracciamento del percorso per Ritorno al Castello Wolfenstein non utilizzerà il nuovo software RTX Remix di Nvidia. Invece, la modifica imminente sarà nativa del gioco.

Finora, ciò che Wijetunga ha fatto è piuttosto impressionante. In un certo senso ti dà un'idea di quanto sia avanzata la tecnologia dei videogiochi nel corso degli anni. Potrebbe avere più di 20 anni a questo punto, ma RTCW è qualcosa di un classico, quindi sarà bello riprodurlo con un po' di grafica grinta.

Andrea Heaton

Andrew è un giocatore dal periodo della Restaurazione del XVII secolo. Ora scrive per numerose pubblicazioni online, contribuendo con notizie e altri articoli. Non possiede una parrucca incipriata.

Altre storie di Andrew Heaton

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Ecco uno sguardo rapido a Return to Castle Wolfenstein con path tracing, puoi visitare la categoria eSports.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.