Fortnite: 7 cose che solo i giocatori veterani ricordano

10/07/2023

Fortnite è uscito da quasi sei anni, motivo per cui ci sono alcune cose nel gioco che solo i giocatori OG ricordano

Aggiornato: 10 luglio 2023 14:00

Sommario

Sommario

Molti giocatori di OG Fortnite hanno ottimi ricordi dei loro primi giorni giocando al videogioco. Epic Games ha rilasciato il suo gioco battle royale a settembre 2017, ma ci sono voluti alcuni mesi per decollare. Una volta fatto, non ha più guardato indietro ed è diventato uno dei videogiochi più popolari di tutti i tempi.

Una cosa che ha reso Fortnite così popolare è il suo costante sviluppo. Epic ha rilasciato centinaia di aggiornamenti per questo, che è ciò che ha reso il gioco fresco. Tuttavia, molti giocatori vorrebbero ancora tornare all'OG Fortnite, anche se allora il gioco sembrava diverso.

Riassunto
  1. OG Fortnite era diverso e unico

OG Fortnite era diverso e unico

Fortnite è diventato un fenomeno globale nel 2018. Quasi tutti ne hanno sentito parlare e all'epoca il videogioco era al suo apice. Grazie ai frequenti aggiornamenti e ai nuovi divertenti oggetti, Epic Games è riuscita a conquistare milioni di giocatori ogni giorno, rendendo il gioco non solo popolare ma anche redditizio.

Il gioco, tuttavia, sembrava molto diverso nelle sue prime stagioni, e qui ci sono alcune delle cose che solo i giocatori di OG ricordano.

1) Armi potenziate

OG Fortnite aveva molte armi potenti. Epic Games ha apportato diverse modifiche al bilanciamento delle armi nei primi giorni del videogioco, ma alcune armi erano ancora troppo buone. I fucili d'assalto erano quasi inarrestabili quando il gioco è appena uscito, sia nelle varianti normali che in quelle con mirino.

La SCAR, una delle iconiche armi di Fortnite, infliggeva 98 danni da colpo alla testa. Ciò significa che era possibile abbattere i nemici con solo due o tre colpi. Inoltre, le piccole pozioni scudo non erano disponibili nei primi giorni di Fortnite, motivo per cui molti giocatori non avevano a disposizione cure rapide.

2) Nessuna commutazione automatica del materiale

Immagine tramite Epic Games

Costruire è ciò che ha separato Fortnite dagli altri giochi di battle royale. Questa è una meccanica che aumenta drasticamente il divario di abilità nel videogioco ed è sempre stata molto importante. Per questo motivo, non sorprende che Epic Games lo abbia modificato più volte nel corso del gioco.

In OG Fortnite, i giocatori dovevano cambiare manualmente i loro materiali quando li esaurivano. Non prestare attenzione ai materiali rimanenti di solito provocava una morte rapida per danni da caduta. Questo processo è stato automatico per alcuni anni, ma molti giocatori veterani ricordano di aver prestato attenzione al conteggio di ogni materiale e di essersi assicurati di cambiarlo prima che finisse.

3) Doppia pompa

La tecnica Double Pump è stata una delle caratteristiche più potenti che Fortnite abbia mai avuto. In questi giorni, i fucili hanno un ritardo di commutazione, ma non era così in OG Fortnite. Invece di avere un breve tempo di recupero quando si passa al fucile a pompa, i giocatori possono sparare subito. Questo era chiamato Double Pump e molti giocatori usavano il trucco per abbattere gruppi di nemici.

Alcuni giocatori avevano tre o più fucili a pompa nel loro inventario, il che potrebbe sembrare folle nel 2023. Contrariamente alla credenza popolare, Epic Games non ha nerfato immediatamente questa tecnica. Invece, Double Pump era in gioco da alcuni mesi prima che lo sviluppatore del gioco aggiungesse un ritardo di commutazione.

4) Fioritura e armi imprecise

Immagine di WePC tramite Epic Games

Le armi Fortnite OG erano molto potenti e persino il fucile a pompa grigio era abbastanza buono per i nemici con un solo colpo. Tuttavia, molte armi sono state colpite da una terribile fioritura, che è qualcosa che ha infastidito molti giocatori. La fioritura era così brutta che era possibile mancare il bersaglio con un intero caricatore pur avendo il mirino su di esso.

Epic Games ha eseguito un paio di test di tiro all'inizio del gioco e ha risolto questo problema aggiungendo la precisione del primo colpo. Non solo le armi sono molto più precise ora, ma i giocatori non devono più fare affidamento sulla fortuna per colpire i loro colpi.

5) Potenziamento del carrello

I giocatori di Fortnite sono famosi per la loro creatività. Da quando hanno scoperto il razzo nei primi giorni del videogioco, hanno escogitato molti altri trucchi per usare nuovi oggetti. Il carrello è stato il primo veicolo in assoluto aggiunto a Fortnite Battle Royale e non ci è voluto molto perché i giocatori trovassero un modo innovativo per usarlo.

Se combinato con il Minigun, lo shopping era molto veloce, motivo per cui i giocatori lo utilizzavano per spostarsi rapidamente sulla mappa. Considerando che i carrelli della spesa non hanno motore, muoversi in salita era impossibile a meno che non fossero spinti da un altro giocatore. Fortunatamente, il Minigun ha trasformato questi carri in fantastici veicoli.

6) Distributori automatici

Immagine tramite Epic Games

Epic Games ha aggiunto i distributori automatici a Fortnite nel Capitolo 1 - Stagione 3. Tuttavia, all'epoca queste macchine avevano un aspetto diverso. Ogni macchina aveva una rarità e offriva tre articoli per i materiali. Ad esempio, un distributore automatico leggendario aveva tre armi d'oro e ognuna di esse costava 500 legno, pietra o metallo.

All'epoca, i materiali erano limitati a 999, motivo per cui molti giocatori consideravano questo prezzo molto alto. Alla fine, Epic ha cambiato i distributori automatici, rendendo le armi gratuite, prima di trasformarle in Weapon-O-Matics.

7) Petti fragili

Immagine tramite Epic Games

I forzieri sono probabilmente l'elemento più importante in Fortnite Battle Royale. Possono essere trovati in tutta l'isola e contengono bottino prezioso. Sebbene non abbiano subito molti cambiamenti in passato, c'è un importante cambiamento nella qualità della vita che Epic Games rilascia nel Capitolo 1.

Durante le prime stagioni di Fortnite, i forzieri erano molto fragili. Una volta distrutti, i forzieri non darebbero alcun bottino, il che è ciò che ha reso il saccheggio molto più lento. Questa modifica ha migliorato il processo di saccheggio e molti giocatori ne sono grati. Distruggere i forzieri per caso nelle prime fasi della partita era quasi sempre tragico, soprattutto nelle zone di atterraggio affollate.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Fortnite: 7 cose che solo i giocatori veterani ricordano, puoi visitare la categoria Fortnite.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.