Giocatori di Warzone 2 preoccupati per gli scudi antisommossa dopo l'inaspettato potenziamento nella Stagione 5

02/08/2023

Riassunto
  1. Farantube: Potenziamento del Bomb Squad in Warzone 2, preoccupazione tra i giocatori

Farantube: Potenziamento del Bomb Squad in Warzone 2, preoccupazione tra i giocatori

Scritto da: Ryan Lemay

Pubblicato il: 02-08-2023

Ultimo aggiornamento: 02-08-2023

La quinta stagione di Warzone 2 ha apportato un potenziamento al vantaggio Bomb Squad, scatenando una preoccupazione collettiva tra i membri della community di Warzone 2 riguardo ai giocatori che utilizzano lo scudo antisommossa.

Nel Warzone originale, gli scudi antisommossa erano molto diffusi, ma non hanno avuto lo stesso impatto nel sequel del battle royale. È ancora possibile incontrare molti giocatori che utilizzano lo scudo antisommossa nelle partite multiplayer di MW2 o nelle partite in solitaria di WZ2, ma non rappresentano più la minaccia che erano una volta.

Nonostante siano praticamente scomparsi dalla meta di Warzone 2, con l'arrivo della stagione 5 i giocatori potrebbero dover affrontare una brutta sorpresa. Un potenziamento al vantaggio Bomb Squad significa che l'utilizzo di uno scudo antisommossa comporta pochi o nessun rischio.

Lo scudo antisommossa torna ad essere meta in Warzone 2?

Riscontrato nelle note della patch della Stagione 5, Bomb Squad ora protegge dalla morte causata da esplosivi attaccati direttamente al giocatore quando è completamente corazzato. Quindi, gli utenti dello scudo antisommossa non possono più essere uccisi con una sola granata letale mentre utilizzano l'arma controversa.

Il noto Youtuber di Warzone 2, JGOD, ha affermato: "Bomb Squad + Riot Shield potrebbe essere un problema in Warzone dopo l'aggiornamento."

Tuttavia, potrebbe esserci un nuovo contrappeso, poiché l'aggiornamento stagionale ha anche ridotto il danno da perforazione quando un giocatore viene colpito da una carica di trapano. Questo fornisce una maggiore opportunità di morte dall'esplosione, che potrebbe fungere da contrappeso perfetto agli scudi antisommossa.

Un possibile contrappeso non è stato sufficiente a tranquillizzare i membri preoccupati della community.

Le reazioni dei giocatori

JGOD ha poi twittato: "Bomb Squad + Riot Shield potrebbe essere un problema in Warzone dopo l'aggiornamento hahahahaha".

Warzone Loadout ha risposto: "Oh sì, non ci avevo pensato. Sicuramente vedremo molto di questa combo nelle partite in solitaria. Abbinalo al buffato Chimera a media distanza e avrai un equipaggiamento interessante."

Non tutti i giocatori di Warzone sono preoccupati, come ha sostenuto il creatore di contenuti Peak: "Gli scudi antisommossa in Warzone 2 sono ORRIBILI rispetto a Warzone 1. È letteralmente così buggato al punto che è possibile sparare e colpire attraverso di esso."

Altri membri della community hanno scherzosamente rimproverato JGOD per aver rivelato il segreto a tutti. "Perché avresti twittato questo e dato idee?"

Rimane da vedere quale impatto avrà questo potenziamento sul numero di utenti dello scudo antisommossa in Warzone 2. Per saperne di più, consulta le note complete della patch della Stagione 5.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Giocatori di Warzone 2 preoccupati per gli scudi antisommossa dopo l'inaspettato potenziamento nella Stagione 5, puoi visitare la categoria eSports.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.