I sviluppatori stanno pianificando una riduzione dell'assistenza al mirino in Apex?

03/08/2023

Riassunto
  1. Riduzione dell'aiuto al mirino: è in arrivo un cambiamento?
  2. I problemi con l'assistenza al mirino diventano più evidenti per gli sviluppatori
  3. La riduzione dell'aiuto al mirino arriva attraverso il bilanciamento
  4. La consistenza è fondamentale
  5. Quali saranno i prossimi passi?

Riduzione dell'aiuto al mirino: è in arrivo un cambiamento?

Secondo quanto confermato dagli sviluppatori di Apex, si sta valutando la possibilità di ridurre l'efficacia dell'assistenza al mirino nel gioco. Il tema dell'aiuto al mirino è stato un argomento molto dibattuto nella community di Apex Legends per anni, e potrebbero finalmente arrivare dei cambiamenti.

Tuttavia, non ci saranno modifiche all'inizio della Stagione 18. Secondo quanto riferito a esports.gg, eventuali modifiche non saranno implementate prima del campionato ALGS in programma per Settembre.

I problemi con l'assistenza al mirino diventano più evidenti per gli sviluppatori

Durante l'evento di anteprima della Stagione 18 dell'ALGS, dedicato a media, stampa e creatori di contenuti, gli sviluppatori hanno confermato che una potenziale riduzione dell'aiuto al mirino è all'ordine del giorno.

"Stiamo sicuramente valutando l'assistenza al mirino. Non abbiamo apportato alcuna modifica al momento, ma è qualcosa che vogliamo affrontare. Credo che sia diventato più evidente, la ragione per cui la meta SMG è quella che è, è a causa del Controller", hanno dichiarato.

Gli sviluppatori hanno poi sottolineato quanto sia tecnicamente impegnativo apportare modifiche all'algoritmo dell'assistenza al mirino. Non si tratta solo di abbassare un cursore per ridurre l'assistenza al mirino dal valore attuale di "0.4" a un altro.

"Se poteste vedere la quantità di codice dietro ogni pressione del grilletto, probabilmente rimarreste un po' sorpresi", hanno aggiunto.

È stato inoltre spiegato quanto tempo impiega una modifica così fondamentale a progredire attraverso il gioco live. C'è stata un'implicazione che i cambiamenti sono in corso, ma non sono ancora a uno stadio in cui Respawn si sente a suo agio nel farli uscire.

È stato sottolineato che qualsiasi cambiamento deve essere "sano" e un "miglioramento per il gioco".

La riduzione dell'aiuto al mirino arriva attraverso il bilanciamento

Sebbene la Stagione 18 non avrà una riduzione dell'aiuto al mirino di Apex, Respawn sta affrontando lo squilibrio tra gli input.

Attualmente la meta dell'arma sta esagerando il problema dell'assistenza al mirino. Chiaramente, ci sono pro e contro per entrambi gli input. Ogni input ha i suoi punti di forza e di debolezza. I giocatori con mouse e tastiera possono accedere a tecniche di movimento migliori e sono spesso più forti a lungo raggio.

Allo stesso tempo, i piccoli aggiustamenti che l'assistenza al mirino fa per te rendono il Controller letale a breve distanza. Ovviamente, stiamo parlando in generale e non di giocatori professionisti.

Potenziamento dei fucili a pompa e riduzione degli SMG

Ecco perché Respawn sta cercando di riequilibrare gli input con alcuni dei loro cambiamenti nella Stagione 18.

  • Il Mastiff avrà una dispersione più stretta.
  • I proiettili Disruptor sono tornati e saranno disponibili per il Peacekeeper e l'Alternator.
  • C'è una riduzione del rinculo e della capacità di munizioni per l'R99.
  • Tutti gli SMG avranno una velocità di strafing ridotta e anche il moltiplicatore dei colpi alla testa sarà ridotto.
  • Il Prowler tornerà nel Carepackage.

Queste modifiche aiuteranno a affrontare la meta degli SMG a corto raggio, spostando indirettamente l'equilibrio un po' lontano dai giocatori con controller.

La consistenza è fondamentale

Naturalmente, il dibattito su una possibile riduzione dell'assistenza al mirino di Apex continuerà all'infinito. Negli ALGS, i giocatori con controller sentono come se fossero in ascesa. Quasi ogni nuovo talento che emerge nella scena di primo livello utilizza un controller. Ci sono stati anche diversi grandi nomi che hanno cambiato input, tra cui ImperialHal, Frexs e Lou.

Sebbene i giocatori esistenti con mouse e tastiera continuino a tenere il passo a livello statistico, attualmente sembra non ci sia richiesta per nuovi talenti con mouse e tastiera negli ALGS.

Perché è così? Oltre al fatto che la meta è favorevole al Controller, l'altra ragione è la consistenza. I giocatori con controller possono fare affidamento su danni più affidabili in quegli scontri ravvicinati. Quando ci sono 15 squadre ancora in vita nella terza zona, quasi tutti i combattimenti sono a corto raggio. Ciò significa che è molto più utile avere quella consistenza.

Inoltre, i fucili a pompa erano molto più diffusi quando avevamo una meta di Gibraltar. I combattimenti all'interno della bolla di protezione erano davvero adatti ad alcuni dei vantaggi che l'uso del 'M&K' ti dava.

In un certo senso, è anche una profezia che si autoavvera. Più giocatori ci sono con il controller, più senti il bisogno di utilizzare un controller.

Poi, per i giocatori casual, ci vuole meno tempo per raggiungere un livello decente con il controller rispetto al mouse e alla tastiera. Ciò significa che i giocatori si ritrovano a morire per mano di giocatori "di basso livello", alimentando la narrazione che il controller è facile grazie all'assistenza al mirino di Apex.

Quali saranno i prossimi passi?

Per ora, gli sviluppatori di Respawn e i giocatori di Apex dovranno vedere cosa succederà con le modifiche ai fucili a pompa e agli SMG. Questo sarà sufficiente a bilanciare il gioco, in modo che l'assistenza al mirino possa rimanere così com'è?

O, la riduzione dell'assistenza al mirino di Apex che Respawn sta esplorando farà il suo ingresso nel gioco live dopo il campionato ALGS di Settembre?

Per ulteriori aggiornamenti su Apex, segui il nostro articolo sulle note della patch della Stagione 18 per tutti i cambiamenti in arrivo.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a I sviluppatori stanno pianificando una riduzione dell'assistenza al mirino in Apex?, puoi visitare la categoria eSports.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.