Influencer arrestato a Dubai per un video satirico su TikTok che prende in giro i ricchi emiratini

16/07/2023

Riassunto
  1. Un influencer di TikTok arrestato a Dubai per aver deriso i ricchi Emirati

Un influencer di TikTok arrestato a Dubai per aver deriso i ricchi Emirati

Hamdan Al Rind, un influencer di TikTok noto come "Esperto di Auto", è stato arrestato a Dubai dopo aver pubblicato un video satirico in cui ironizza sulla stravaganza degli Emirati benestanti in un lussuoso concessionario di auto. Al Rind è stato accusato di "abusare di internet", pubblicando "propaganda che agita l'opinione pubblica e danneggia l'interesse generale".

Il video satirico che ha scatenato la polemica

Il video mostra Al Rind vestito in kandura, la tipica tunica bianca lunga indossata dagli uomini emirati, e con occhiali da sole e mascherina chirurgica. Entra nel concessionario Luxury Super Car Rentals Dubai, seguito da due uomini che trasportano una grossa pila di denaro. L'influencer, residente negli Emirati Arabi Uniti e di origine asiatica, si avvicina prima a una dipendente e le domanda "Dove è il capo?" prima di lanciarle un pugno di banconote "per andare a comprare un caffè".

Il finto shopping folle di Al Rind

Successivamente, Al Rind si avvicina con sicurezza al proprietario del concessionario, Ahmed Mansour, e chiede quale sia l'auto più costosa che può comprare. Quando gli viene chiesto qual è il suo budget, la telecamera inquadra una montagna di banconote e lui scherza: "Budget limitato. Non ho molto, ma cosa hai tu?".

Mansour gli dice che l'auto più costosa è una Ferrari SF90 da 458.500 sterline (2,2 milioni di AED), ma Al Rind, evidentemente scherzando sullo stile di vita sfarzoso di Dubai, risponde: "Ho bisogno di qualcosa di più costoso, fratello. Non ho bisogno di questa. Questa è l'auto che guiderà il mio autista".

L'arresto e le accuse a Al Rind

Dopo la pubblicazione del video satirico, Al Rind è stato accusato di diffondere contenuti che non rispettano gli standard dei contenuti mediatici e diffamano la società emirata. La Procura Federale per la Lotta alle Voci e ai Crimini Elettronici ha ordinato la sua detenzione preventiva. Il suo arresto è avvenuto dopo che l'Ufficio Federale delle Indagini del Procuratore Generale degli Emirati Arabi Uniti ha trovato il clip comico sui social media.

Le reazioni della comunità emirata

Il video ha suscitato molte reazioni tra la comunità emirata. Alcuni hanno trovato offensivo il comportamento dell'influencer, mentre altri lo hanno considerato divertente. Il proprietario del concessionario, Mansour, ha dichiarato di aver pensato che Al Rind fosse un cittadino emirato e che avesse permesso la registrazione del video nel suo showroom.

Le rigide leggi sulla cybercriminalità negli Emirati Arabi Uniti

Negli Emirati Arabi Uniti, una legge sulla cybercriminalità molto vaga, entrata in vigore nel gennaio 2022, limita fortemente l'espressione e l'assemblea, criminalizzando praticamente qualsiasi forma di opposizione politica e tutto ciò che potrebbe danneggiare la reputazione degli Emirati Arabi Uniti o dei suoi leader. Quindici gruppi per i diritti umani hanno chiesto che la legge venga abrogata o modificata.

La dichiarazione della Procura Pubblica degli Emirati Arabi Uniti

In risposta al video di Al Rind, la Procura Pubblica degli Emirati Arabi Uniti ha dichiarato: "La Procura Pubblica per la Lotta alle Voci e ai Crimini Elettronici ha ordinato la detenzione del proprietario di un video che diffonde propaganda provocatoria con la capacità di agitare l'opinione pubblica. È stato accusato di vari reati, tra cui l'uso di internet per diffondere propaganda provocatoria con la capacità di agitare l'opinione pubblica e danneggiare l'interesse pubblico".

La Procura ha anche ordinato di convocare il proprietario del concessionario dove è stato girato il video incriminato. Infine, ha esortato gli utenti dei social media nel paese a considerare le linee guida legali ed etiche nella diffusione dei contenuti multimediali, rispettando le caratteristiche sociali e i valori autentici della società emirata.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Influencer arrestato a Dubai per un video satirico su TikTok che prende in giro i ricchi emiratini, puoi visitare la categoria TikTok.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.