La Teoria dell'Oliva di TikTok è reale? Risposte di uno scienziato dell'amore alle tue domande

31/07/2023

Riassunto
  1. La Teoria delle Olive: Un nuovo trend di coppia su TikTok
  2. Origini della Teoria delle Olive

La Teoria delle Olive: Un nuovo trend di coppia su TikTok

Quando si tratta di relazioni sentimentali, le persone fanno ogni tipo di calcolo per capire se qualcuno è giusto per loro. Controllo dell’altezza, analisi dei loro passati, allineamento di obiettivi futuri e ambizioni... a volte ci si trova a desiderare un metodo più semplice per determinare la nostra compatibilità. Ebbene, secondo TikTok, la Teoria delle Olive potrebbe essere la soluzione.

Cos'è la Teoria delle Olive?

Questa teoria, originaria della serie TV How I Met Your Mother, sostiene che la coppia perfetta è sempre composta da una persona a cui piacciono le olive e una a cui non piacciono. Il trend ha preso piede su TikTok dopo che le persone hanno iniziato a fare riferimento alla teoria della serie in relazione alle loro stesse relazioni di successo e primi appuntamenti. Ma può la Teoria delle Olive avere davvero validità?

Per scoprire di più, abbiamo chiesto a Logan Ury, Direttore delle Scienze delle Relazioni presso Hinge.

Origini della Teoria delle Olive

La Teoria delle Olive ha avuto origine in How I Met Your Mother. Nel primo episodio della serie, Ted Mosby (Josh Radnor) inventa la teoria per spiegare perché la relazione del suo amico è così perfetta. Secondo lui, Lily (Alyson Hannigan) e Marshall Eriksen (Jason Segel) si adattano così bene l'uno all'altra perché a Lily non piacciono le olive e a Marshall sì. Trovano l'equilibrio perfetto e diventano come due metà dello stesso tutto.

La Teoria delle Olive applicata al dating

Sebbene la Teoria delle Olive possa sembrare stravagante a prima vista, quando consideri che gli umani basano le loro scelte sui gusti, come l’olfatto (feromoni), l'idea che due persone siano più compatibili a causa dei loro gusti non sembra così folle.

Tuttavia, è improbabile che la Teoria delle Olive ti aiuti a trovare il tuo partner perfetto, poiché le relazioni richiedono molto di più dell'attrazione istantanea o dei tratti della personalità per durare nel tempo. Tuttavia, Logan non pensa che questo significhi che non puoi usare la Teoria delle Olive nella tua vita sentimentale.

"La Teoria delle Olive non è solo un divertente trend su TikTok, ma incoraggia anche un'esplorazione più profonda dei tuoi parametri personali di appuntamenti", dice Logan a ELLE Australia. "Hai un tipo specifico? È il momento di sfidare questa convinzione uscendo con qualcuno che normalmente non sceglieresti. Potresti essere sorpreso da chi finirai per innamorarti".

Quando si tratta di appuntamenti, Logan suggerisce di prendere la Teoria delle Olive e usarla per 'fare appuntamenti come un scienziato'.

"Uno scienziato usa il metodo scientifico. Formulano un'ipotesi e la mettono alla prova. Sono aperti all'idea che la loro ipotesi possa essere dimostrata corretta o errata. In altre parole, sono aperti all'errore. E tu puoi fare lo stesso con gli appuntamenti".

La Teoria delle Olive reinterpretata su TikTok

La parte interessante dell'appropriazione di TikTok della Teoria delle Olive è che manca il punto fatto nell'episodio originale. Se ricordi l'episodio di How I Met Your Mother, potresti ricordare anche Barney (Neil Patrick Harris) che dice a Ted che Marshall non detesta realmente le olive: le dà a Lily perché lei le adora e lui la ama.

Alla fine, l'episodio ha sottolineato che non era la compatibilità innata tra Marshall e Lily a rendere la loro relazione un successo, ma la loro volontà di rendere felice l'altro. In questo senso, ci sono indicatori più importanti della tua futura felicità con una persona rispetto al fatto che a loro piacciano o meno le olive.

Questa consapevolezza, tuttavia, non semplifica la scelta di chi frequentare e Logan non pensa che sia necessariamente una cosa negativa.

"Non preoccuparti dell'amore a prima vista. Abbiamo scoperto che uno su tre utenti di Hinge dice che ci vuole fino al secondo o terzo appuntamento per sapere se sono veramente compatibili con qualcuno. Dai a qualcuno la possibilità di aprirsi, il che potrebbe richiedere più tempo rispetto al solo primo o secondo appuntamento".

Dimentica la scintilla", aggiunge Logan. "Smetti di inseguire quella sensazione iniziale di fuochi d'artificio e vai dietro alla fiamma lenta: la persona che potrebbe non essere affascinante inizialmente ma migliora più la conosci".

Le otto domande del post-appuntamento

Se sei ancora indeciso su qualcuno, Logan suggerisce di fare affidamento sulle otto domande del post-appuntamento piuttosto che sulla Teoria delle Olive, che includono le seguenti domande:

  • Che aspetto di me hanno portato fuori?
  • Come mi sentivo durante l'appuntamento? Rigido, rilassato o qualcosa nel mezzo?
  • Mi sento più energizzato o meno energizzato di prima dell'appuntamento?
  • C'è qualcosa di loro che mi incuriosisce?
  • Mi hanno fatto ridere?
  • Mi sono sentito ascoltato?
  • Mi sono sentito attraente in loro presenza?
  • Mi sono sentito affascinato, annoiato, o qualcosa nel mezzo?

Secondo Logan, le otto domande del post-appuntamento ti aiutano a "concentrarti meno sulla valutazione dell'altra persona e più sull'esperienza di stare in loro compagnia".

Puoi trovare altri consigli di Logan sulla sua .

Se vuoi conoscere altri articoli simili a La Teoria dell'Oliva di TikTok è reale? Risposte di uno scienziato dell'amore alle tue domande, puoi visitare la categoria TikTok.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.