Negozio per bambini mette in evidenza l'odio di estrema destra per un evento di drag su TikTok

10/07/2023

Little Roo's, un negozio per bambini a Chaska, Minnesota, ha esposto i suoi "haters preferiti" su TikTok in mezzo al contraccolpo della destra sull'evento drag per bambini del negozio. (TikTok/littleroosmn)

Un negozio di abbigliamento per bambini in Minnesota è diventato virale su TikTok per aver smascherato la destra infuriata per l'evento drag story a misura di bambino del negozio.

La boutique per bambini di Little Roo a Chaska si è rivolta alla piattaforma dei social media per mettere in evidenza i loro "odiatori preferiti" in mezzo al contraccolpo bigotto ricevuto dal negozio per aver ospitato un evento drag per famiglie.

hanno accumulato migliaia di Mi piace e commenti su TikTok, con un video visualizzato più di 11 milioni di volte.

Nella clip più vista del negozio, una donna si è lamentata dicendo che "si prende cura dei bambini perché tu non lo sei" prima di minacciare di andare in consiglio comunale. Si è descritta come un avvocato e ha detto che avrebbe denunciato il negozio per aver ospitato l'evento drag perché sosteneva che fosse contro le ordinanze cittadine.

"Se organizzi questo evento qui, la polizia ne è a conoscenza", ha detto la donna nella clip. "Sono un avvocato, e mi assicurerò che il consiglio comunale lo sappia e mi assicurerò che l'ordinanza venga applicata."

L'impiegato di Little Roo può essere sentito fuori dalla telecamera augurare educatamente alla donna una buona giornata quando lei risponde: “Non puoi avere intrattenimento a base sessuale per i bambini. Tutti lo sanno."

Ospitare un evento a tempo di drag story non viola alcuna ordinanza della città di Chaska, il segnalato.

In un altro video, la proprietaria di Little Roo, Marissa Heid-Nordling, ha spiegato che un altro hater - un'altra donna - è entrato nel negozio attraverso un ingresso riservato ai dipendenti per far sapere al negozio che sta "proteggendo i bambini" mentre i bambini sono presenti nell'area.

Ha poi continuato a insistere a gran voce sul fatto che "quest'uomo" (presumibilmente il drag performer dell'evento) avrebbe "mostrato la sua spazzatura a tutti i bambini" durante la storia.

Alcuni membri dei Minnesota Proud Boys - un'organizzazione neofascista di estrema destra - si sono presentati all'evento, che si è svolto sabato (8 luglio), urlando affermazioni secondo cui i bambini venivano "sessualizzati" e "puliti".

Ma nonostante gli odiatori e il gruppo di estrema destra, Heid-Nordling ha affermato che il negozio ha ricevuto "dozzine e dozzine e dozzine di altre persone che hanno espresso il loro amore qui".

“È selvaggio. È fenomenale. Sicuramente non è quello che mi aspettavo”, ha detto Held-Nordling.

"C'è appena stato un enorme, enorme sfogo d'amore e la quantità è decisamente al di là di qualsiasi cosa avremmo potuto stimare."

Un video mostra il parcheggio fuori dal negozio pieno di famiglie e sostenitori dell'ora della storia della drag queen, che tengono in mano enormi bandiere del Progressive Pride e arcobaleno per bloccare gli odiatori.

Molti hanno affermato che i video di TikTok li hanno convinti a presentarsi e sostenere il loro negozio locale in mezzo all'odio.

Una fila di bandiere dell'orgoglio si è formata fuori da @Little Roos MN a Chaska dopo che i Proudboys del Minnesota si sono presentati per protestare con maschere e cartelli. La boutique per bambini terrà la sua prima storia di drag sabato.

Jen Hennen, che ha assistito al momento della storia del drag, ha detto che è stato "scioccante" che il contraccolpo "stava accadendo proprio nel nostro cortile, questo odio", motivo per cui la famiglia ha deciso di venire all'evento per mostrare la propria solidarietà con LGBTQ + Comunità.

"Stiamo cercando di crescere nostro figlio in una luce positiva e sappiamo che l'amore vince l'odio", ha detto Hennen. "E così siamo venuti qui per supportare l'amore e il drag show che è qui perché è tutto ciò che è, è intrattenimento, arte, amore e positività".

Nell'ultimo anno, il drag è diventato il fulcro dell'ira della destra e dei conservatori negli Stati Uniti, con particolare indignazione rivolta ai momenti delle storie o agli eventi rivolti ai giovani.

Dall'inizio del 2022 sono stati registrati più di 161 episodi di proteste anti-LGBTQ+ e minacce contro eventi di trascinamento, secondo .

Solo nel 2023, gli incidenti anti-drag hanno visto membri dei Proud Boys attaccare violentemente un evento drag nel Maryland a febbraio e gridare insulti anti-LGBTQ+.

Un gruppo di suprematisti bianchi ha bussato alle finestre e ha lanciato saluti nazisti mentre cantava a un evento di drag queen del New Hampshire a giugno.

Altri luoghi che organizzano eventi drag erano e mirato con .

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Negozio per bambini mette in evidenza l'odio di estrema destra per un evento di drag su TikTok, puoi visitare la categoria TikTok.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.