Perché la Sensazione di TikTok, PinkyDoll, Sta Turbando Tutti

15/07/2023

Riassunto
  1. Il fenomeno delle NPC Streamers: Pinky Doll

Il fenomeno delle NPC Streamers: Pinky Doll

Foto di The Daily Beast / TikTok

Nel video, la donna ha capelli decolorati, occhi vuoti e una pelle senza pori che risplende grazie a vari filtri. Quando parla, produce una serie continua di suoni animali, frasi senza senso come "Gelato, così buono!" e un'imitazione spaventosamente realistica del suono di un palloncino che scoppia. A prima vista, è difficile capire se sia realmente umana.

Chi è Pinky Doll?

La donna nel video è nota come Pinky Doll, una NPC streamer, ovvero una persona reale che guadagna imitando un personaggio di un videogioco che a sua volta imita una persona reale. Il termine NPC sta per "non-playable character", cioè i personaggi di sfondo nei videogiochi non controllati dai giocatori stessi.

Pinky Doll e l'esplosione delle NPC Streamers

Il mondo delle NPC streamers è stato recentemente proiettato sotto i riflettori quando i video di Pinky Doll sono diventati virali su Twitter. Lontano dalla sua fedele base di fan su TikTok, gli strani modi di fare e le bizzarre frasi della creatrice hanno generato molta confusione e numerose diatribe sullo stato del mondo moderno. Il fatto che fosse anche oggettivamente attraente ha reso il discorso irresistibile e ben presto anche i video di altri creatori hanno iniziato a fare il giro.

"Non penso ci sia un versetto della Bibbia che possa aiutarci a gestire questo", ha un utente Twitter. "Siamo in un territorio inesplorato".

"Queste 'npc' streamers distruggeranno un'intera generazione di bambini", ha un altro utente riguardo a un’altra streamer.

Cos'è lo streaming NPC?

Per quanto possa sembrare confuso, le basi dello streaming NPC sono semplici. I creatori, perlopiù donne, si vestono come versioni stereotipate di una "ragazza carina" dei videogiochi e trasmettono in diretta dalle loro case. I telespettatori interagiscono acquistando loro "regali", che appaiono come emoji sullo schermo. I creatori hanno una risposta standardizzata per ogni emoji - ad esempio, un rumore di sorbire e "gelato, così buono", per un cono di gelato - che eseguono ogni volta che quel regalo viene inviato.

Perché questo tipo di contenuto esiste?

Per capire perché questo tipo di contenuto esista, basta guardare gli account Instagram di PinkyDoll e di altri popolari NPC streamers come Cherry Crush. Entrambe postano foto oltremodo sessuali, spesso vestite come personaggi fantasy, e collegano le loro pagine OnlyFans. Lo streaming NPC è un feticismo, e il contenuto esiste per le persone che trovano l'idea di controllare un essere umano come si farebbe con un personaggio di un videogioco sessualmente eccitante.

Quando è stata rivelata la natura sessuale dei video, ha solo alimentato il dibattito online, dove alcuni vedevano il contenuto come misogino e disumanizzante e altri lo vedevano come un modo intelligente di fare soldi velocemente.

"Ho evitato di dire questo perché non sono il più eloquente sul pensiero femminista, ma questi 'fetish npc' sembrano essere costruiti sulla privazione della libera volontà", ha scritto un utente Twitter con l'handle @nintendobong. "Sono solo un robot che presenta una figura femminile, non possono dire di no".

"È carina e la sua voce/accento è molto rilassante. Sta facendo un sacco di soldi e io sono qui per questo", ha risposto la sceneggiatrice TV Franchesca Ramsey, aggiungendo: "Ha poco più di 200.000 follower e le sue dirette stanno diventando virali, quindi si stima che stia guadagnando tra i 5 e i 6 figure".

La psicologia dietro le NPC Streamers

Rachel Kowert, psicologa della ricerca specializzata nelle comunità di gioco, ha detto a The Daily Beast che questo tipo di contenuto sfrutta i desideri umani di connessione e controllo: connessione perché i creatori rispondono ai loro spettatori, e controllo perché obbediscono ai loro comandi.

Ha aggiunto che da tempo nel mondo dei giochi c'è una fascinazione nell'attraversare i limiti con i personaggi non giocabili e vedere cosa il gioco permette ai giocatori di fare. Tuttavia, ha anche detto che il fatto che la maggior parte degli streamer siano donne potrebbe rafforzare gli stereotipi dannosi sulle donne nel gaming.

"Direi che alimenta ulteriormente l'idea di donne ipersessualizzate che si impegnano marginalmente nelle culture dei giochi", ha detto. "Sono NPC, non personaggi principali, e sta sicuramente giocando su questo".

"Sta solo rinforzando la dinamica di potere che è sempre esistita", ha aggiunto.

Pinky Doll e la controversia

Per quanto riguarda Pinky Doll, non sembra preoccupata della controversia. Venerdì, ha ripostato su Instagram sette diversi TikTok di persone che la imitano. Su TikTok, ha postato un video in cui chiedeva a Cardi B di fare un shoutout. "So che non sono ancora la tua ragazza, ma non si sa mai", ha detto. Il video ha ricevuto più di 11.000 mi piace.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Perché la Sensazione di TikTok, PinkyDoll, Sta Turbando Tutti, puoi visitare la categoria TikTok.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.