Problema di matchmaking in LoL impedisce ai giocatori di mettersi in coda dopo aver vinto la prima partita insieme

21/09/2023

Riassunto
  1. League of Legends: Come funziona il sistema di abbinamento dei giocatori
  2. Riguardo all'autore

League of Legends: Come funziona il sistema di abbinamento dei giocatori

Nel backend di League of Legends sono presenti numerosi sistemi che impediscono ai giocatori di abusare della classifica competitiva. Uno di questi sistemi garantisce che il tuo punteggio nascosto (il tuo MMR o Elo) sia diverso dal punteggio mostrato al mondo.

In un post sul subreddit ufficiale di League, un giocatore ha spiegato come lui (un giocatore di smeraldo) e il suo compagno di squadra (un giocatore d'oro) abbiano provato a fare la coda insieme dopo aver vinto la prima partita giocata casualmente come compagni di squadra, ma non hanno potuto farlo perché i loro punteggi erano troppo distanti.

La differenza di rank nei giochi classificati

Questo solleva la vecchia questione: come è possibile che due giocatori di League of Legends con differenze di rank così grandi si trovino casualmente in una partita classificata, ma non possano fare la coda insieme una volta entrati in un party?

La risposta, come sempre, sta nel tuo MMR, un punteggio nascosto che è progettato per metterti nelle partite più equilibrate possibile. Hai mai notato come, dopo una serie di vittorie, guadagni un sacco di LP e sali di rank a velocità incredibile? Questo perché il tuo MMR è alto rispetto al tuo rank effettivo e il gioco si aspetta che tu giochi a un livello superiore rispetto a quello mostrato nel tuo profilo. Nel caso dei due giocatori nel post su Reddit, è probabile che il giocatore d'oro fosse stato un rank più alto in passato e il gioco li ha messi insieme perché sapeva di cosa erano capaci. Tuttavia, non possono fare la coda insieme perché il sistema impedisce ai giocatori di sfruttare il loro MMR alto per vincere facilmente contro giocatori di rank teoricamente più basso. Il loro incontro casuale in una partita è stato solo frutto del caso e se volessero giocare insieme di nuovo, dovrebbero sperare di trovarsi casualmente nella stessa partita.

Un giocatore nei commenti di nome Maggi_McSWAG ha ricordato un momento in cui lui e un amico non classificato stavano cercando di fare la coda insieme, ma non ci sono riusciti. Invece, hanno fatto la coda in party separati e sono finiti comunque nella stessa squadra.

Le restrizioni del MMR e le possibili soluzioni

Questa falla nel sistema esiste da sempre, ma alcuni giocatori si chiedono se le restrizioni del MMR imposte segretamente sui rank dovrebbero essere presenti nel gioco. "I miei amici ed io giocavamo molto ai primi tempi di League e siamo giocatori d'oro decenti", ha detto un giocatore di nome JapanesePeso nei commenti. "Non abbiamo molto tempo per giocare. Siamo tutti Bronzi, ma veniamo costantemente abbinati contro giocatori d'oro che ci distruggono (anche quando giochiamo da soli). È incredibilmente frustrante e giochiamo ancora meno a causa di ciò."

Per molti giocatori, l'unica soluzione per aumentare il loro MMR è vincere partite, anche quando sulla carta non dovrebbero farlo. È molto improbabile che Riot apporti cambiamenti radicali al funzionamento del tuo MMR nascosto nel prossimo futuro, quindi dovrai resistere e trovare un amico con un account smurf o iniziare a giocare partite in solo queue se vuoi davvero cambiare il tuo MMR.

Riguardo all'autore

Michael Kelly

Scrittore dello staff che si occupa di World of Warcraft e League of Legends, tra gli altri. Mike è con Dot dal 2020 e si occupa di esports dal 2018.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Problema di matchmaking in LoL impedisce ai giocatori di mettersi in coda dopo aver vinto la prima partita insieme, puoi visitare la categoria LOL.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.