Puoi giocare a Call of Duty su Nintendo Switch?

08/07/2023 - Actualizado: 16/11/2023

Il primo gioco del franchise di Call of Duty è uscito nel 2003 e da allora è stato rilasciato su molte piattaforme, tra cui Windows, Mac OS, PlayStation, Xbox e console Nintendo precedenti. Inoltre, le uniche due console portatili a presentare lo sparatutto FPS con multiplayer sono state PlayStation Portable e Vita, il che solleva la questione se il franchise arriverà mai su Nintendo Switch.

Di recente, ci sono state diverse voci sul prossimo titolo del franchise, ipotizzato essere Modern Warfare 3, che uscirà a novembre di quest'anno. È stato fortemente suggerito che il gioco verrà ancora rilasciato su console di vecchia generazione, tra cui PlayStation 4 e Xbox One, il che indica che la possibilità di futuri giochi di Call of Duty rilasciati su Switch non è improbabile.

I futuri giochi di Call of Duty usciranno mai su Nintendo Switch?

Microsoft ha combattuto contro la Federal Trade Commission (FTC) per l'acquisizione dell'editore di Call of Duty, Activision-Blizzard. Ha rivelato molte informazioni sui piani della società per il futuro del franchise significativo se la transazione da 68,7 miliardi di dollari andrà a buon fine.

Il CEO di Xbox, Phil Spencer, ha confermato che a seguito della fusione, il franchise arriverà ufficialmente su Nintendo Switch con un ''impegno di 10 anni''. Tuttavia, questo dipende in gran parte dalla decisione del tribunale sull'opportunità o meno dell'acquisizione. Attraverso. L'udienza di cinque giorni si è conclusa il 29 giugno e la decisione sarà rivelata nei prossimi giorni.

Modern Warfare 3, che dovrebbe uscire quest'anno, molto probabilmente non uscirà sul palmare anche se le due società si unissero perché gli sviluppatori non avranno abbastanza tempo per portare i file esistenti e ridimensionare la grafica per rendere il gioco compatibile con il Switch in quanto è una console relativamente più debole che non può eseguire gli ultimi giochi ad alta risoluzione.

Microsoft ha assunto un impegno di 10 anni per portare Call of Duty a in seguito alla fusione di Microsoft e Activision Blizzard King. Microsoft si impegna ad aiutare a portare più giochi a più persone, comunque scelgano di giocare. Microsoft ha assunto un impegno di 10 anni per portare Call of Duty a in seguito alla fusione di Microsoft e Activision Blizzard King. Microsoft si impegna ad aiutare a portare più giochi a più persone, comunque scelgano di giocare.

Tuttavia, se l'accordo viene concluso e Microsoft acquisisce con successo Activision-Blizzard, i fan di Nintendo possono aspettarsi che il gioco Call of Duty del 2024 venga rilasciato su Switch. Non ci sono informazioni concrete o speculazioni su quale potrebbe essere il futuro del gioco.

Inoltre, ci sono state voci che suggeriscono che una nuova console Nintendo è in lavorazione da un po' e potrebbe essere annunciata il prossimo anno. Ciò significherebbe che il franchise apparirà sulla prossima console Nintendo con una capacità sufficiente per eseguire il gioco su una grafica simile a quella delle console di ultima generazione.

Fino ad allora, è impossibile giocare a qualsiasi titolo di Call of Duty su Nintendo Switch poiché nessun gioco del franchise è stato rilasciato sul dispositivo portatile.

Link veloci

Altro da Sportskeeda

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Puoi giocare a Call of Duty su Nintendo Switch?, puoi visitare la categoria Call of Duty.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.