Riuscire a catturare qualche Zzz: Pokémon ha scoperto il segreto per far andare a letto i bambini puntuali?

07/07/2023

O

Lunedì sera mi sono ritrovata in un "bagno sonoro" meditativo, sdraiata sulla schiena con una felpa oversize a tema Pokémon e circondata da giornalisti e influencer.

A un'estremità della stanza, qualcuno ha suonato una serie di gong in un modo che mi ha fatto vibrare i timpani - si è descritto come un "guru del bagno sonoro" - dall'altra, fioche melodie di Parklife dei Blur filtravano dal ristorante dell'hotel. Dieci minuti dopo, qualcuno ha iniziato a russare.

Tutto per una buona causa, mi dissi. Mezz'ora dopo ci hanno dato tutti gli smartphone caricati con l'ultimo progetto della Pokémon Company da testare: un'app per il monitoraggio del sonno. Speriamo che il bagno sonoro mi abbia rimboccato.

Pokémon Sleep è in lavorazione dal 2019 e dovrebbe essere lanciato entro la fine dell'anno. Fondamentalmente, è l'equivalente di monitoraggio del sonno di Pokémon Go. Lo scopo del gioco, consegnato tramite lezione dal nostro utile aiutante in-app, il professor Neroli (all'inizio della maggior parte dei giochi Pokémon, un prof inventato ti spiega le regole con il pretesto di condurre una sorta di ricerca scientifica), è prendersi cura di un sonnolento Snorlax, una creatura paffuta che assomiglia molto al personaggio del titolo del classico dello Studio Ghibli Il mio vicino Totoro. Il magnetismo del sonno di questa creatura (sì, questa è ormai una cosa) attira anche altri Pokémon durante la notte con cui fare amicizia e prendersi cura di loro.

Azienda Pokèmon

Per saperne di più

È qui che entri in gioco tu, umile allenatore di Pokémon. L'app monitora i tuoi movimenti e la tua respirazione per stabilire quanto dormi e di che tipo; quindi assegna un punteggio che influenzerà quanto sono forti i poteri sonnolenti di Snorlax (e quanti Pokémon puoi attirare sul tuo telefono durante la notte).

Il tipo di Pokémon che raccogli dipende dal tuo "tipo" di sonno. Questi sono divisi in categorie di sonnecchiare, sonnecchiare e dormire, ovvero sonno leggero, medio e pesante. Sono stato etichettato come un "dormiente" per il mio periodo di sette ore, che ha meritato un punteggio di 82 e, di conseguenza, ho attirato tre tipi di Pokémon che dormivano pesantemente, tra cui uno Squirtle e un Pichu. Poi ho corrotto i miei nuovi amici con i Poke Biscuits per cementare la nostra amicizia e assicurarmi che restassero nei paraggi. Nel corso di una settimana, il tuo punteggio di sonno aumenta, attirando così creature più rare e desiderabili. Quindi, il tutto ricomincia in una nuova posizione dopo sette giorni.

Ha senso finora? Per rendere le cose ancora più complicate, i giocatori possono nutrire il loro Snorlax per potenziarne ulteriormente i poteri (tre volte al giorno, niente di meno – mi occupo di questa cosa meglio di me stesso) e convincere i loro piccoli amici a raccogliere bacche e cibo. I Pokémon scoperti vengono quindi aggiunti al rolodex del giocatore; lo scopo, come per tutti i giochi Pokémon, è collezionarli tutti.

Azienda Pokèmon

Accidenti. Come potrebbe essere evidente da quanto sopra, è tutto un po' dispendioso in termini di tempo. L'app stessa deve essere in esecuzione per tutta la notte e deve essere posizionata sul materasso per monitorare accuratamente i dati. Ma non sotto un cuscino o una coperta, altrimenti potrebbe surriscaldarsi. Non esattamente favorevole a una buona notte di sonno (anche se l'imminente gadget separato Pokémon Plus + può essere sincronizzato con l'app e utilizzato al suo posto).

Ci sono alcune cose sofisticate in gioco qui. L'app per il monitoraggio del sonno è stata sviluppata con il massimo esperto di monitoraggio del sonno, il dottor Masashi Yanagisawa, e fa tutto ciò che un normale tracker può fare: analizzare i cicli del sonno, registrare audio ad alto volume durante la notte e determinare la qualità del sonno. Tutta quella roba, insomma, che ti fa sentire in colpa per essere andato a letto troppo tardi.

Richiede anche che tu abbia un'enorme abbondanza di tempo libero per fare il check-in con i tuoi piccoli amici sfocati ogni mattina. Come professionista che lavora, posso confermare che nutrire confusamente i miei nuovi compagni Poke Biscuits ogni mattina per cementare la nostra amicizia va leggermente al di sopra e al di là dell'impegno-o-meter - anche se ehi, è un modo divertente per rallegrare il tragitto.

Per il pubblico più giovane, però? Posso immaginare che questa roba sarebbe erba gatta. I Pokémon hanno risolto il caso: hanno finalmente creato un incentivo per i bambini (e per i bambini adulti) ad andare a letto in orario. Solo per questo vale il prezzo del biglietto.

Pokémon Sleep verrà lanciato nell'estate del 2023

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Riuscire a catturare qualche Zzz: Pokémon ha scoperto il segreto per far andare a letto i bambini puntuali?, puoi visitare la categoria Pokémon.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.