Segreti Nascosti in Resident Evil: L'Isola della Morte

31/07/2023

Riassunto
  1. Resident Evil: Death Island - Nuovo film CG in arrivo sulla piattaforma Farantube
  2. Un'isola-prigione invasa da zombie

Resident Evil: Death Island - Nuovo film CG in arrivo sulla piattaforma Farantube

Resident Evil: Death Island è l'ultima pellicola in CG della longeva serie di videogiochi, disponibile direttamente in video su Farantube. La trama del film si svolge nel 2015 e coinvolge un altro terrorista che decide di iniziare a infettare la popolazione. Leon, Claire, Jill, Rebecca e Chris si ritrovano coinvolti in una trama che ruota attorno ad Alcatraz.

Un'isola-prigione invasa da zombie

Esatto, l'antica prigione di Alcatraz ora è invasa da zombie e solo questi cinque eroi possono salvarla. La trama è lineare, senza molti misteri lasciati in sospeso, ma i fan apprezzeranno sicuramente i riferimenti alla serie in Resident Evil: Death Island. Non perdiamo tempo e citiamo alcuni dei migliori easter eggs e curiosità presenti nel film. Attenzione! Spoiler in arrivo.

Jill e Leon

Nella serie ci sono molte scene ambientate nelle fogne, con Resident Evil 2 che potrebbe essere l'ambientazione più iconica in assoluto. Ad Alcatraz, Jill cade in una fogna e deve combattere gli zombie con un coltello, talmente potente da sembrare quasi una spada laser. Il coltello non è mai stato così utile nella serie, quindi questa inclusione potrebbe essere una battuta per i fan. Nelle fogne, Jill incontra per la prima volta Leon, un evento significativo dato il loro ruolo centrale nella serie.

Dr. Taylor e la menzione di Harvardville

Il Dr. Taylor sfugge a Dylan e Maria all'inizio del film, nascondendosi in un armadio prima di essere trovato da Chris e compagnia. Quando Claire menziona TerraSave, il Dr. Taylor ricorda da dove la conosce: la dichiara una terrorista perché coinvolta nell'incidente di Harvardville. Questo è un riferimento al film Resident Evil: Degeneration, dove TerraSave viene introdotto per la prima volta. L'incidente in questione riguarda un attacco biologico all'aeroporto di Harvardville.

Le scelte di abbigliamento

Gli outfit dei protagonisti cambiano molto durante la serie. L'abbigliamento di Chris sembra quello di Resident Evil 6, mentre la giacca rossa di Claire ricorda quella di Resident Evil: Revelations 2. Il design di Jill è il più curioso perché sembra preso direttamente dal remake di Resident Evil 3: Nemesis. L'outfit di Maria potrebbe essere un ulteriore riferimento al quinto gioco, dato che somiglia alla versione rosa di quello indossato da Jill.

Riferimenti musicali

La serie non ha molte tracce musicali iconiche che collegano tutti i giochi, a differenza ad esempio di Final Fantasy. L'eccezione è la musica delle Safe Room. Se gli spettatori prestano attenzione, possono sentire quello che sembrano note di questa canzone in Resident Evil: Death Island. Il primo riferimento chiaro si può sentire dopo l'inseguimento in moto tra Maria e un determinato Leon.

La spiaggia richiama Resident Evil: Revelations

C'è una scena principale sulla spiaggia in Resident Evil: Revelations, un gioco importante all'epoca perché dava ai giocatori la possibilità di controllare Jill per la prima volta da Resident Evil 3: Nemesis. Nell'isola della morte di Resident Evil, Claire viene chiamata per indagare su una balena infetta.

Ingrid Hunnigan appare come voce

Ingrid Hunnigan, introdotta in Resident Evil 4, è il contatto di Leon per aiutarlo nella sua missione di salvataggio della figlia del Presidente, Ashley. Nonostante il suo ruolo non sia mai stato centrale nella serie, i fan la apprezzano molto. L'agente Hunnigan appare brevemente nel film mentre parla con Rebecca, condividendo informazioni sull'incidente biologico ad Alcatraz e sul coinvolgimento di Leon.

La creatura marina potrebbe essere un Neptune

Quando Chris e gli altri navigano verso Alcatraz, si può vedere un gigantesco mostro nell'acqua. Il film non offre mai un primo piano della bestia prima che Dylan si fonda con essa, ma potrebbe essere un Neptune, una creatura breve apparizione nella serie di Resident Evil e Resident Evil Outbreak. Sono stati squali geneticamente potenziati per uccidere, quindi non sarebbe difficile immaginare che i designer volessero aggiungere un altro riferimento ad un mostro dimenticato della serie Resident Evil.

Il fucile al plasma

Il design di Jill non è l'unico riferimento al remake di Resident Evil 3: Nemesis. Il climax del film mostra Jill, Leon, Claire, Rebecca e Chris tutti impegnati a combattere il mutato Dylan. Alla fine, Jill trova un fucile al plasma che deve caricarsi prima di poter essere utilizzato. Nel remake di Resident Evil 3: Nemesis, questo è il modo in cui Jill può sconfiggere la versione mutata di Nemesis, anche se quell'arma era specificamente una railgun.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Segreti Nascosti in Resident Evil: L'Isola della Morte, puoi visitare la categoria eSports.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.