Server di Modern Warfare 2 per PC disattivati a causa di attacchi malware

28/07/2023

Riassunto
  1. Problemi di Malware per Call of Duty: Modern Warfare 2 su Steam
  2. Diffusione del Virus e Implicazioni
  3. Impatto sulla Community di Giocatori
  4. Gravità del Problema
  5. La Risposta di Activision

Problemi di Malware per Call of Duty: Modern Warfare 2 su Steam

I server di Call of Duty: Modern Warfare 2 (2009) su Steam sono stati sospesi a causa di un malware simile a un worm che può diffondersi semplicemente partecipando a una partita. Il trojan è stato segnalato sui forum di Steam il 26 giugno, portando alla chiusura dei server un mese dopo.

Diffusione del Virus e Implicazioni

Il virus ha cominciato a diffondersi non appena i giocatori, inconsapevolmente, si sono uniti a partite "hacked" sui server di MW2, secondo quanto riportato sui forum di Steam. A partire dal 25 luglio 2023, i server del classico gioco sono stati chiusi mentre gli sviluppatori indagano sulla questione. Nonostante gli sviluppatori non abbiano menzionato esplicitamente il virus, è molto probabile che abbia qualcosa a che fare con il malware che si diffonde da giocatore a giocatore.

Il tweet di Call of Duty Updates

Il multiplayer per Call of Duty: Modern Warfare 2 (2009) su Steam è stato messo offline mentre indaghiamo su segnalazioni di un problema.

— Call of Duty Updates (@CODUpdates)

Impatto sulla Community di Giocatori

Questo avrebbe un impatto su un piccolo numero di giocatori che utilizzano i server originali di MW2. Circa 600 giocatori si connettono contemporaneamente per giocare su mappe come Showdown, tuttavia, è probabile che questo numero scenderà ulteriormente.

Gravità del Problema

Sebbene il picco di giocatori simultanei fosse di 22,614 14 anni fa, MW2 (2009) non ha visto un picco di oltre 1,500 giocatori per oltre tre anni, secondo il sito di statistiche SteamDB. Tuttavia, la gravità della situazione del malware non dovrebbe essere sottovalutata. Ha il potenziale per infettare centinaia di PC grazie alla sua capacità di diffondersi semplicemente unendosi a un server. Il fatto che circa 600 giocatori si connettano quotidianamente a MW2 significa che potrebbero esserci migliaia di persone infettate dal malware. I giocatori affermano che il malware esiste con il nome "dsound.dll", nascosto all'interno dei file di gioco.

La Risposta di Activision

Activision ha precedentemente chiuso i server di modding come X Labs a maggio di quest'anno tramite lettere di cessazione e desistenza. I server forniti da X Labs offrivano ai giocatori l'opportunità di giocare a titoli più vecchi di CoD con una solida protezione anti-cheat e malware. Ora, solo pochi mesi dopo, i giocatori vengono infettati da malware unendosi ai server ufficiali del gioco e senza una soluzione o un'alternativa su larga scala, potremmo assistere alla fine definitiva di MW2.

Chi è l'autore?

Harrison Thomas

Scrittore di CS:GO, Overwatch, e Valorant - Gioca a CS:GO dal 2012 e tiene d'occhio anche altri titoli. Datemi un gioco e ne scriverò.
I rank sono informazioni private. Contattate [email protected]

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Server di Modern Warfare 2 per PC disattivati a causa di attacchi malware, puoi visitare la categoria eSports.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.