Tutte le squadre di Call of Duty League e i proprietari di franchising

09/12/2022

La stagione 2022 della Call of Duty League è alle porte e, con alcuni importanti cambiamenti di campionato in franchising dopo la stagione della Guerra Fredda 2022, ecco tutti i franchise CDL e i loro gruppi di proprietà.

Per anni, Call of Duty è stato un circuito aperto, con qualsiasi squadra idonea a competere nei principali tornei tenuti in tutto il mondo. Nel 2020, tutto è cambiato, quando CoD è passato a un formato di campionato in franchising, con solo le squadre che hanno acquistato un posto in città hanno permesso di competere nella lega pro.

12 franchigie si sono unite al campionato e, giunta alla sua terza stagione, continuano le voci sulla possibilità di un'espansione della squadra in futuro.

Commerciale

Activision ha venduto annunci a un prezzo di circa $ 25 milioni ciascuno, ma, con l'acquisto e la vendita di franchise negli ultimi anni, c'è un serio sostegno con un sacco di soldi coinvolti. Ecco tutte le squadre del campionato e il gruppo di proprietà alle loro spalle.

Riassunto
  1. Tutti i possessori di apparecchiature CDL

Tutti i possessori di apparecchiature CDL

Atlanta FaZe (Atlanta Esports Ventures)

Atlanta FaZe L'Atlanta FaZe è stata una delle squadre di maggior successo della CDL.

Elenco: Arcitys, Simp, aBeZy, Cellium

La società di media americana Cox Enterprises, che gestisce la rete di media Cox Communications, che comprende stazioni televisive e radiofoniche, giornali e società di rappresentanza delle vendite pubblicitarie, è la forza trainante nel portare ad Atlanta, in Georgia. Non solo, ma hanno collaborato con il famoso FaZe Clan per farlo.

Commerciale

  • Per saperne di più: Stagione CDL 2022: Classifiche e Programma degli Eventi

Questa non è la prima incursione di Atlanta Ventures nel mondo dei giochi competitivi, poiché gestiscono già il franchise dell'Atlanta Reign Overwatch League.

Subliner di New York (Sterling VC/NYXL)

Roster: Crimsix, Clayster, HyDra e Neptune

Dopo il successo nella Overwatch League con la squadra gemella NYXL, Sterling Equities, che include i proprietari della franchigia di dei New York Mets, ha firmato per portare Call of Duty a New York City a partire dal 2020.

Da allora hanno avuto relativamente successo, ma con questo elenco 2022 di campioni affermati e giovani talenti straordinari, punteranno a un campionato del mondo.

Toronto Ultra (media iperattivi)

Roster: Bance, Cammy, CleanX, Insight

Toronto è un franchise di Call of Duty con forti legami con gli eSport, con OverActive Media che funge da società madre di ciò che i fan di CoD conoscevano come Splyce.

Commerciale

L'organizzazione possiede anche MAD Lions, che opera in CS:GO e League of Legends, così come il franchise OWL Toronto Defiant.

Paris Legion (giochi di contatto)

Roster: Felo, Decemate, Temp, John

Paris Legion è una delle due franchigie europee della CoD League. Il franchise è stato acquistato da c0ntact Gaming LLC, che gestisce anche Paris Eternal della Overwatch League.

c0ntact ha avuto per breve tempo un team CS:GO nel 2019 e nel 2020, ma dopo risultati poco brillanti si è sciolto. Ora operano solo nei campionati in franchising Activision Blizzard.

OpTic Texas (invidia di squadra)

OpTic Texas/Call of Duty LeagueOpTic Texas è il risultato della fusione di due dei più grandi team CoD.

Roster: Shotzzy, Illey, Scump, Dashy

Forse il franchise CDL più storicamente legato, l'ingresso del Texas nella competizione è di proprietà di Team Envy e gestito da OpTic Gaming, dopo la loro fusione nel 2021.

Commerciale

Sia Envy che OpTic sono ex campioni del mondo di Call of Duty. Envy ha vinto nel 2016, seguito da una vittoria di OpTic nel 2017. Envy ha poi vinto il Call of Duty Championship 2020 come Dallas Empire, il nome della squadra prima della fusione con OpTic Chicago (ex Chicago Huntsmen).

Florida Rioters (Gioco disadattato)

Elenco: Owakening, Skyz, Vivid, Davpadie

I Misfits Gaming, proprietari del franchise Florida Mayhem OWL, sono stati un'altra new entry nel regno di Call of Duty, ma non sono certamente estranei agli eSport. La squadra possiede anche una franchigia nella competizione League of Legends LEC.

Minnesota RØKKR (WISE Ventures)

Roster: Standy, Attach, MajorManiak, Priestahh

Minnesota RØKKR è stato uno dei primi franchise ad essere annunciato, con WISE Ventures che ha portato Call of Duty nel gelido nord. RØKKR è gestito dall'organizzazione di eSport WISE Version1, che gestisce anche squadre in Rocket League e FPS Valorant di successo di Riot Games.

Commerciale

  • Per saperne di più: Classifica Power 2022 di Call of Duty League

WISE Ventures è gestito dalla famiglia Wilf, che possiede e gestisce anche i Minnesota Vikings nella NFL, insieme all'imprenditore e personaggio di Gary Vaynerchuk.

LA Guerrillas (Sport e intrattenimento di Kroenke)

Roster: Huke, SlasheR, Asim, Gunless

Il secondo posto a Los Angeles appartiene a Kroenke Sports & Entertainment, che già gestiva i LA Gladiators nella Overwatch League.

La società possiede anche una serie di squadre sportive, tra cui l'Arsenal FC della Premier League, i Los Angeles Rams della NFL, i Denver Nuggets della e le squadre NHL e MLS del Colorado.

Ladri di Los Angeles (100 ladri)

LA Thieves Nadeshot possiede il franchise di LA Thieves.

Elenco: Octane, Kenny, Drazah, Inviato

Il primo di due franchise di Los Angeles, 100 Thieves si è unito alla CoD League per la stagione 2021, acquistando il posto lasciato libero da OpTic Gaming Los Angeles dall'Immortals Gaming Club, dopo aver acquistato il marchio prima della stagione 2020.

La sede è stata acquistata dal proprietario di OpTic Hector "H3CZ" Rodriguez come mezzo per rivendicare il marchio OpTic e vendere la sede lasciata libera di Los Angeles, che è stata successivamente acquistata da Nadeshot e dalla compagnia.

London Royal Ravens (ReKTGlobal)

Roster: Zer0, Nastie, Gismo, Afro

La seconda squadra europea ad entrare a far parte della Call of Duty League, i London Royal Ravens sono di proprietà e gestiti dalla potenza degli eSport ReKTGlobal.

ReKT gestisce anche l'organizzazione Rogue, che ospita squadre in LEC, Rocket League e Rainbow Six Siege di League of Legends.

Seattle Surge (giochi entusiasti)

Roster: Precisione, Mack, Sib, Pred

Seattle Surge è un'operazione gestita da Enthusiast Gaming, un'altra grande potenza di eSport che copre molteplici strade nel settore.

  • Per saperne di più: Reverse Sweep ritorna per la stagione CDL 2022

Enthusiast gestisce Luminosity Gaming, che sarà un nome familiare per i fan di Call of Duty, che hanno ancora squadre in Valorant, , Madden e altro ancora. Possiedono anche i Vancouver Titans dal lato OWL.

Boston Breach (gruppo sportivo Kraft)

Roster: Methodz, TJHaly, Capsidal, Nero

L'ultimo franchise della Call of Duty League, Boston Breach, ha riempito il posto lasciato libero dai Chicago Huntsmen, che hanno visto NRG lasciare la CDL dopo un paio di anni inebrianti.

La squadra è di proprietà del proprietario dei New England Patriots Robert Kraft, Kraft Sports Group e gestita dall'organizzazione di eSport Oxygen Esports.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Tutte le squadre di Call of Duty League e i proprietari di franchising, puoi visitare la categoria Call of Duty.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.