Un'adolescente afferma che TikTok l'abbia influenzata a identificarsi come transgender

07/07/2023

All'età di 13 anni, Ash Eskridge era gravemente sotto l'influenza, ma non di droghe o alcol, di TikTok.

La mora ha detto a The Post che i trendsetter della popolare app l'hanno convinta erroneamente di essere transgender.

"Ho visto i video di TikTok di influencer che dicevano come quella transizione gli avesse salvato la vita", ha detto Eskridge, che ora ha 16 anni, da Missoula, Missouri.

Dopo essere diventata depressa a 12 anni, si è appoggiata alla piattaforma virtuale come una stampella emotiva.

"Stavo lottando e volevo che salvasse anche la mia vita", ha detto al South West News Service.

È stato subito dopo la pandemia che la Gen Zer si è unita alla folla: come parte di quella che è stata soprannominata "Generazione COVID", Ash ha trascorso la maggior parte delle sue ore ricreative scorrendo i social media, dove si sono accumulati hashtag virali come #transgender e #trans rispettivamente l'incredibile cifra di 21,5 miliardi e 59,6 miliardi di visualizzazioni.

Secondo una ricerca del Pew Research Center del 2022, TikTok ha un . Uno studio del 2021 sulla sua influenza, condotto dalla Shanghai United International School in Cina, contiene "contenuti esagerati che modellano il valore dell'adolescente in modo fuorviante".

Ash Eskridge crede che TikTok l'abbia ingannata facendola identificare come transgender. Composito NYPost

'Il mio abbassamento della voce non sembrava corretto. Quando la voce ha iniziato a calare, mi ha fatto sentire a disagio e i peli del corpo erano davvero disgustosi.'

Ash Eskridge, 16 anni, sul sentirsi "innaturale" durante la sua transizione

Nel dicembre 2022, il ha anche stabilito che l'algoritmo di TikTok incanala contenuti mentalmente ed emotivamente dannosi, come il suicidio e i disturbi alimentari, agli adolescenti entro pochi minuti dalla creazione di un profilo.

Nel frattempo, l'indagine sotto copertura dell'app del marzo 2023 di The Post ha anche scoperto che indirizzava immagini dannose e persuasive agli adolescenti.

Nel caso di Eskridge, ha detto che i video sulla sua timeline le hanno "fatto il lavaggio del cervello" nella transizione.

"Essere transgender è sicuramente una tendenza di TikTok iniziata intorno al 2020", ha detto a The Post dell'apparente ondata di social media. "Ho notato che il gruppo demografico che colpisce di più sono le ragazze adolescenti tra i 12 ei 14 anni, poiché sono le più vulnerabili poiché non sono ancora mature", ha continuato, osservando che la maggior parte delle persone trans nella sua fascia demografica probabilmente non sarebbe d'accordo.

Eskridge ha detto a The Post che crede che solo "l'1%" degli adolescenti che si identificano trans su TikTok sia in realtà transgender. Darcy Eskridge / SWNS

“So che anche tutti i bambini a cui vengono spinti [take part in the transgender] trend sicuramente pensano di avere ragione al 100% e che non è stato causato da TikTok, perché è così che mi sono sentito anch'io", ha riconosciuto Eskridge.

"Ma direi che forse l'1% degli adolescenti trans su TikTok è effettivamente trans", ha affermato senza prove. "Il resto, influenzato."

I suoi genitori, Sean e Darcy, hanno detto a SWNS che dubitavano che Eskridge - una "ragazza femminile" per tutta la vita - fosse, in effetti, transgender. Tuttavia, hanno sostenuto la sua decisione di vivere come un maschio.

“Ci ha detto che era trans. Era dopo COVID, ed era molto a casa “, ha detto Darcy, una segretaria. “Ha iniziato a passare troppo tempo su TikTok, guardando influencer che dicevano come hanno vissuto la stessa cosa [and] come erano passati e li ha resi felici.

"Abbiamo interrogato Ash e respinto", ha continuato la madre. "Le abbiamo detto che l'avremmo accettata per quello che è, ma non pensavamo che questa fosse la strada giusta per lei".

Darcy (a destra) ha detto a SWNS che lei e suo marito erano felici di sostenere la decisione di Eskridge di passare, anche se non pensavano che fosse la soluzione migliore per lei. Darcy Eskridge / SWNS

E mentre Eskridge comprendeva le preoccupazioni dei suoi genitori, decise di procedere con lo scambio di genere.

"La mia famiglia [was] molto confuso”, ha detto il giovane.

"La mia vita è stata davvero femminile e non ho mai mostrato antipatia per essere una ragazza", ha ammesso Eskridge. "Mi hanno sostenuto molto, ma non hanno mai pensato che fosse giusto per me, ma mi sono stati accanto a prescindere".

Ha cambiato legalmente il suo nome in "Greysen" e ha assunto l'aspetto stereotipato di un adolescente - sfoggiando un taglio di capelli corto e indossando abiti sportivi.

A 16 anni ha iniziato a prendere il testosterone, che le ha fatto abbassare la voce e far spuntare i peli del corpo.

Ma piuttosto che sentirsi affermati, Eskridge afferma che i drastici cambiamenti sembravano "innaturali".

"Il mio abbassamento della voce non sembrava corretto", si lamentò. "Quando la voce ha iniziato a calare, mi ha fatto sentire a disagio e i peli del corpo erano davvero schifosi."

In effetti, mentre viveva come "Greysen", Eskridge ha detto che "le mancava essere una ragazza".

"È stato estenuante", ha rivelato l'adolescente, "le persone che conoscevo nella vita reale non sapevano che non ero nato uomo".

Eskridge divenne "Greysen" e iniziò a camminare, parlare e vestirsi come un uomo. Darcy Eskridge / SWNS

"Ho dovuto adattare il modo in cui camminavo e parlavo in un modo che non era naturale per me", ha detto. "Non ho detto a nessuno che sono nata femmina perché supponevo di essermene vergognata e imbarazzata."

Ma un'epifania notturna ha spinto a cambiare idea.

"Il mio punto di rottura è stato quando ho sognato di essere una ragazza", ha ricordato. "Ho pensato, 'non ce la faccio più'".

Nell'aprile 2023, Eskridge ha scelto la detransizione, tornando alla donna con il sostegno dei suoi genitori.

Eskridge alla fine disse a sua madre e suo padre che si sentiva "innaturale" nella sua transizione. Darcy Eskridge / SWNS

"È venuta da noi e ha detto di aver commesso un errore", ha detto Darcy. “Ci ha detto quanto fosse facilmente influenzata dai social media.

"C'è stato molto shock da parte nostra, ma anche un senso di sollievo perché non abbiamo mai pensato che sarebbe stato il miglior percorso nella vita per lei", ha aggiunto la mamma.

Ma invertire la sua identità di genere si è rivelata una "strada difficile", che ha fatto deragliare molte delle sue relazioni intime.

"Pensavano che fossi nato uomo", ha detto Eskridge dei suoi amici. "Dopo la detransizione, ho perso molti amici."

Il numero di bambini che riferiscono di aver sperimentato la "disforia di genere" in Occidente è aumentato. Sebbene le statistiche siano difficili da tracciare, tra il 2009 e il 2019, i bambini del Regno Unito indirizzati al trattamento di transizione sono aumentati del 1.000% tra quelli assegnati a un genere maschile alla nascita e tra quelli assegnati di sesso femminile.

Nel frattempo, dal Williams Institute dell'Università della California e dai Centers for Disease Control and Prevention, il numero di giovani che si identificano come transgender negli Stati Uniti è quasi raddoppiato dal 2017, a circa 300.000.

Tuttavia, la detransizione, in generale, non è comune e le ricerche passate lo hanno rivelato degli adulti trans ritiene che la transizione sia stata la decisione giusta a lungo termine per loro.

Secondo A e lo studio del Massachusetts General Hospital, delle persone che hanno subito una "transizione di affermazione del genere" ha affermato di aver abbandonato la transizione a un certo punto. Un gran numero di questi - l'82,5% - ha citato fattori esterni come la pressione della famiglia o difficoltà a trovare un lavoro come motivi per cui hanno abbandonato la transizione.

La ricerca delle 17.151 persone trans interrogate aveva abbandonato la transizione a causa di "dubbi" sulla propria identità di genere, e ragioni tra cui complicazioni ormonali, problemi psicologici irrisolti e discriminazione, oltre a rendersi conto che la loro lotta riguardava l'orientamento sessuale rispetto al genere.

Da quando ha ripreso la sua vita da donna, Eskridge e Darcy hanno iniziato a sostenere una migliore assistenza sanitaria mentale per gli adolescenti e chiedendo che la legge richieda un limite di età di 18 anni per ottenere cure che affermino il genere.

Eskridge è anche diventato un sostenitore della detransizione su TikTok.

In un confessionale con più di 2,2 milioni di visualizzazioni, ha detto: "Dopo circa due anni di vita da maschio, .”

L'adolescente ha spiegato che dopo essersi dichiarata trans, è andata solo a un appuntamento dal medico - durante il quale afferma che la sua salute mentale non è stata adeguatamente valutata - prima di ricevere istruzioni sui prossimi passi per diventare un uomo.

Ma il viaggio sfortunato l'ha portata lungo un oscuro sentiero di uso di droghe, autolesionismo e ideazione suicidaria, secondo il suo post.

"Pensavo che fosse perché non ero abbastanza maschio", ha detto Eskridge, "ma in realtà era perché non ero affatto un maschio".

Ha sottotitolato la clip: "Sostengo le persone transgender, semplicemente mi sbagliavo su me stesso".

Alla telecamera, Eskridge ha detto, in chiusura, “Una volta che ho detransizionato, tutti i miei problemi mentali erano spariti.

"Sono felice."

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Un'adolescente afferma che TikTok l'abbia influenzata a identificarsi come transgender, puoi visitare la categoria TikTok.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.