Warzone 2 giocatori furiosi come "senza vergogna" I pacchetti pay-to-win arrivano in DMZ

12/04/2023

L'aggiornamento della stagione 3 di Warzone 2 ha appena introdotto quelli che molti etichettano come pacchetti DMZ "pay-to-win", in quanto i giocatori possono caricarsi con UAV gratuiti, vantaggi bonus e altro, solo per equipaggiare una delle nuove skin premium.

Da quando Warzone è esploso nel fenomeno culturale che era una volta, i giocatori di CoD hanno temuto a lungo le possibili microtransazioni "pay-to-win". Negli ultimi tre anni, tuttavia, Activision ha per lo più giocato sul sicuro, introducendo puramente pacchetti cosmetici e variazioni del progetto senza influire realmente sull'equilibrio del gioco.

Con l'aggiornamento della terza stagione di Warzone 2 del 12 aprile, sembra che questa tendenza sia finalmente giunta al termine. I giocatori ora si stanno scatenando su tutta la linea dopo aver individuato nuovi pacchetti premium che offrono vantaggi di gioco significativi rispetto ad altri nella lobby.

Disponibile esclusivamente nella modalità DMZ di Warzone 2, cinque nuove skin Operatore e pacchetti di armi ora offrono veri e propri potenziamenti. Semplicemente acquistando i rispettivi pacchetti ed equipaggiando le skin, i giocatori possono ottenere un vantaggio, caricandosi istantaneamente in una partita con qualsiasi cosa, da un Self-Revive Kit, a un UAV, il tutto senza doverli sbloccare nel modo più duro.

Reddit: u/BadFishteethUna nuova skin Roze nella Stagione 3 è dotata di un UAV per iniziare la partita.

Un nuovo bundle Fantasma classico è dotato di un giubbotto armatura a 2 piastre, che offre a chi lo equipaggia un vantaggio immediato nei combattimenti all'inizio del gioco. Una nuova skin Operatore specialista EOD offre ai giocatori uno zaino medio pronto per l'acquisto se sono disposti ad acquistare il set per 1.200 punti CoD. Su tutta la linea, coloro che giocano a DMZ possono ora acquistare la loro strada verso miglioramenti oggettivi.

Come ciliegina sulla torta, Activision ha anche introdotto un altro aggiornamento acquistabile in DMZ attraverso l'aggiornamento della Stagione 3. Oltre ai pacchetti descritti sopra, per sbloccare un quarto slot di servizio attivo nella modalità DMZ, la tua unica opzione è semplicemente acquistare un altro pacchetto per 1.200 punti CoD.

Naturalmente, la community è in subbuglio per queste aggiunte nell'ultima patch. Per alcuni, l'effetto immediato li ha lasciati furiosi. Mentre per altri, significa rovina per il futuro dell'iconico franchise FPS nel suo insieme.

"Questo è letteralmente pay-to-win", un giocatore sotto shock. “Una delle peggiori decisioni di sviluppo che abbia mai visto, un'altra . “Bene ragazzi, è stato divertente finché è durato. Activision supera praticamente EA ora con una spudorata presa di denaro. P2W rende questo gioco ancora più privo di significato ", uno .

In alcuni casi, questa sembra essere stata l'ultima goccia per i giocatori che stavano solo resistendo. "Ho chiuso con questo gioco, ufficialmente", un membro della comunità . “Il primo Battle Pass che non comprerò per Warzone. Chiaramente sono completamente impegnati a pizzicare il penny ad ogni angolo. Non ho mai comprato un cosmetico, ma ho sempre fatto Battle Pass. Questo finisce ora.

Per il momento, Activision deve ancora rispondere alla crescente preoccupazione tra la base di giocatori DMZ. Con la stagione 3 che è appena stata pubblicata e molti altri problemi stanno emergendo in superficie, questi pacchetti "pay-to-win" sono probabilmente l'ultima delle preoccupazioni dello sviluppatore.

Se vuoi conoscere altri articoli simili a Warzone 2 giocatori furiosi come "senza vergogna" I pacchetti pay-to-win arrivano in DMZ, puoi visitare la categoria Call of Duty.

Redazione Farantube Italia

Scopri le ultime guide e notizie scritte dalla redazione di Farantube, ci dedichiamo alla scrittura di contenuti di altissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie per garantire una migliore esperienza di navigazione ai suoi utenti. I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati sul tuo dispositivo quando visiti un sito web. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Se desideri saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra Politica sui cookie. Cliccando sul pulsante \"Accetto\", acconsenti all\'uso dei cookie. Se non desideri accettare i cookie, puoi rifiutarli modificando le impostazioni del tuo browser. Altro

This site is registered on wpml.org as a development site.